banner
Bitfinex: una soluzione per la custodia istituzionale
Bitfinex: una soluzione per la custodia istituzionale
Criptovalute

Bitfinex: una soluzione per la custodia istituzionale

By Marco Cavicchioli - 13 Mag 2020

Chevron down

Bitfinex ha annunciato il lancio di una nuova soluzione di custodia per gli investitori di livello istituzionale in collaborazione con Koine

Koine è un’azienda autorizzata dalla Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito, ed il proprio servizio di custodia è specificamente progettato per i grandi investitori istituzionali. 

Infatti fornisce agli investitori la possibilità di mitigare i rischi di controparte, di insolvenza e di credito, oltre che a ridurre la necessità di utilizzare chiavi private per il clearing ed il settlement.

D’ora in poi i clienti di Koine che hanno anche un account su Bitfinex potranno ottenere una linea di credito sulla piattaforma di trading utilizzando bitcoin o altre criptovalute detenute su Koine. Il servizio offre una soluzione quasi in tempo reale che evita i processi manuali post-negoziazione.

Bitfinex mira ad imporsi sempre più come un exchange crypto che offre infrastrutture di trading di alto livello per il mercato dei capitali, con soluzioni all’avanguardia come ad esempio il trading algoritmico che può aumentare drasticamente l’efficienza del capitale ed i volumi di negoziazione grazie ad operatività cross-venue e settlement in tempo reale. 

La collaborazione con Koine fornirà ai gestori di fondi una soluzione di custodia separata dall’exchange, mantenendo al tempo stesso la piena proprietà durante gli scambi. 

Il modello di sicurezza di Koine si basa su Digital AirlocksTM, che sostituisce il modello basato su cold storage ed hot wallet, e sul regolamento DvP. 

Il Presidente e CEO di Koine, Hugh Hughes, ha dichiarato: 

“Collaborare con Bitfinex per aiutare a portare nuovi fondi nel loro ambiente di trading è un passo estremamente importante nella nostra evoluzione. Sono exchange come questo che trarranno vantaggio dal passaggio a una struttura di mercato più tradizionale, che porterà rapidamente alla partecipazione del capitale istituzionale e alla rapida crescita degli scambi con fondi algoritmici”.

Il CTO di Bitfinex, Paolo Ardoino, ha commentato: 

“Ci siamo sempre concentrati sulla costruzione di un servizio adatto al trading istituzionale. Grazie a questa collaborazione con Koine per la fornitura di infrastrutture di custodia post-negoziazione, facciamo un altro passo verso la massiccia partecipazione istituzionale nel mercato del trading crypto”. 

Il processo di fusione dei mercati crypto all’interno del sistema finanziario globale è iniziato da tempo, ed ormai inarrestabile, grazie soprattutto al crescente interesse dei grandi player della finanza mondiale nei confronti di questi nuovi asset con ancora enormi potenzialità. 

Fino ad ora è stata probabilmente proprio l’assenza di infrastrutture adeguate a garantire un elevato livello di sicurezza a chi dispone di enormi capitali da investire in questi nuovi mercati a frenarne l’accesso. Questo limite tuttavia sta per essere superato, e potrebbe non volerci ancora molto tempo prima che la finanza tradizionale entri in massa in questo mercato.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.