JK Rowling non sa cosa sia Bitcoin e Twitter prova a spiegarglielo
JK Rowling non sa cosa sia Bitcoin e Twitter prova a spiegarglielo
Bitcoin

JK Rowling non sa cosa sia Bitcoin e Twitter prova a spiegarglielo

By Amelia Tomasicchio - 16 Mag 2020

Chevron down

JK Rowling ieri sera ha pubblicato un post sul proprio profilo Twitter spiegando di non sapere cosa sia Bitcoin e di volerne capire di più. Da questo, in poche ore il suo account è stato intasato di messaggi tanto che l’autrice di Harry Potter ne sembra spaventata.

Una delle risposte è arrivata dall’account “ufficiale” di Bitcoin.org, ma la Rowling sembra non essere sicura della definizione.

In molti sono anche intervenuti cercando di fare similitudini o metafore con il mondo di Harry Potter ma con scarsi risultati.

A questa “sfida” per rispondere a JK Rowling con la definizione più semplice possibile di Bitcoin è intervenuto anche Vitalik Buterin di Ethereum, per esempio, ma anche i Tyler Winklevoss, Stani Kulechov di Aave e molti altri ancora.

Ma la Rowling pare che continui a non capire e inizia a twittare le risposte dicendo che non sono chiare o addirittura che è spaventata di non riuscire più ad aprire il suo account senza che qualcuno la attacchi per il fatto di non possedere nessuna crypto.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.