Bitfinex: ottime performance per l’exchange nonostante la volatilità
Bitfinex: ottime performance per l’exchange nonostante la volatilità
Criptovalute

Bitfinex: ottime performance per l’exchange nonostante la volatilità

By Amelia Tomasicchio - 8 Giu 2020

Chevron down

Secondo alcuni dati ripresi da Statuspage, l’exchange Bitfinex fornisce sempre performance di alta qualità ai propri trader anche quando la volatilità dei prezzi delle crypto è molto alta e le altre piattaforme chiudono.

Nel mondo crypto, tutti sanno che exchange come Coinbase e Kraken spesso vanno offline quando ci sono forti scossoni di prezzo soprattutto a rialzo, e questo può danneggiare i trader e investitori, facendo perdere il momento giusto di vendita o acquisto. Per esempio, questo è successo pochi giorni fa proprio su Coinbase mentre il prezzo di Bitcoin stava salendo oltre i 10mila dollari e le richieste di accesso alla piattaforma stavano salendo del 5x.

Al contrario, Bitfinex in questi momenti particolari è sempre rimasto online con ottime performance e non ha avuto importanti problemi di connessione durante il 2020, nonostante l’alto tasso di richieste di login proprio da parte da un numero sempre maggiore di trader.

A tal proposito, Paolo Ardoino, CTO di Bitfinex ma anche di Tether, ha spiegato:

“Le prestazioni di alto livello della piattaforma Bitfinex rispecchiano sia la dedizione del nostro team tecnologico che l’integrità dell’exchange. Il nostro obiettivo è sempre quello di fornire una performance di trading ottimale indipendentemente dalle condizioni di mercato. Anzi, fornire un servizio impeccabile in tempi di estrema volatilità è il nostro scopo principale”.

Secondo un’altra recente ricerca, Bitfinex è l’exchange più liquido per quanto riguarda gli scambi in Bitcoin e Ethereum.

“Abbiamo un interesse ossessivo per il miglioramento tecnico. Questo è il motivo per cui i trader professionisti operano sulla nostra piattaforma. La nostra fissazione per la tecnologia e le prestazioni, oltre ad essere la piattaforma più fluida per il trading, ci rende una scelta naturale per i trader di alto livello che tengono in considerazione la latenza. Questi trader apprezzano non solo gli aspetti tecnici, ma anche il design della piattaforma”, ha poi continuato Ardoino.

I trader di Bitfinex usano dei programmi di trading che sviluppano strategie High-Frequency Trading (HFT) come arbitraggio statistico e di volatilità. 

Queste funzioni usano codici di programmazione come NodeJS e Python, permettendo agli utenti di customizzare i tipi di ordine e avere strategie di trading automatizzate. 

 

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.