Mining di Zilliqa con l’hardware di Ethereum Classic: ora si può
Mining di Zilliqa con l’hardware di Ethereum Classic: ora si può
Mining

Mining di Zilliqa con l’hardware di Ethereum Classic: ora si può

By Alfredo de Candia - 19 Giu 2020

Chevron down

Il team di Ezil.me ha annunciato da poco la possibilità di fare mining di Zilliqa (ZIL) attraverso l’hardware usato per minare Ethereum Classic (ETC) in maniera del tutto semplificata.

Una delle qualità delle blockchain basate sulla PoW (Proof of Work) è quella di poter sfruttare qualsiasi hardware per minare crypto, anche se con alcune limitazioni visto che per avere un ritorno interessante nel tempo si sono costruite e sviluppate macchine adatte a questo tipo di funzione e molto efficienti lato consumo energetico e potenza di calcolo.

Ovviamente la maggior parte delle macchine di questo genere è pensata e tarata in base alla blockchain e al protocollo che deve minare, perché, così come si sono evoluti gli hardware, si sono evoluti anche gli algoritmi per mettere un freno e quindi essere ASIC resistant.

Questo impedisce di creare danni all’ecosistema, visto che coloro che lavorano nel settore del mining lo fanno a mero scopo speculativo per poter vendere gli asset minati e ottenere un guadagno.

Quindi, per inseguire la moltitudine di blockchain che nascono in continuazione, un miner deve ponderare bene il tipo di macchina in cui investire e decidere su quale blockchain minare. La scelta può essere determinata dalla difficoltà e dalla profittabilità dell’asset.

Un hardware per molte crypto

Così, per evitare che la scelta di un hardware elimini la possibilità di minare altre crypto, il team di Ezil.me ha voluto sviluppare e migliorare il mining sulle macchine per Ethereum Classic (ETC) rendendole compatibili anche per il mining di Zilliqa (ZIL).

Insomma, aggiornando le proprie macchine è possibile minare sia ETC che ZIL. Dai dati che possiamo vedere dal sito, la profittabilità di ZIL è davvero notevole, anche senza cambiare il proprio hardware.

Infatti, in un giorno è possibile minare 1.9 ETC e nello stesso arco di tempo è possibile ottenere ben 95 ZIL. Per quanto riguarda i dati settimanali è possibile quindi ottenere 13 ETC e 670 ZIL, mentre su base mensile parliamo di 57 ETC e 2871 ZIL, quindi circa $400 al mese.

Il vantaggio è davvero notevole e permette di differenziare il tipo di investimento, anche perché attualmente ZIL ha un valore di pochi centesimi, ma se nel lungo periodo dovesse aumentare ancora, minare ZIL diventerebbe un vero e proprio business.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.