La votazione a Presidente USA di Brock Pierce va su EOS
La votazione a Presidente USA di Brock Pierce va su EOS
Blockchain

La votazione a Presidente USA di Brock Pierce va su EOS

By Alfredo de Candia - 6 Lug 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Due giorni fa, in occasione della festa dell’indipendenza che si celebra negli USA, abbiamo appreso della candidatura per le prossime elezioni a Presidente americano di Brock Pierce e, dopo poche ore dall’annuncio, sulla blockchain di EOS è spuntato un sondaggio sul tema.

Per chi non ne fosse a conoscenza, dall’anno scorso è stata introdotta su EOS la possibilità di creare e partecipare a referendum e sondaggi realizzati direttamente on chain e quindi in modo decentralizzato.

Il sondaggio rispecchia le diverse possibilità di voto tra favorevole, contrario o astenuto, proprio per dare libertà di espressione ai votanti, che in questo caso sono rappresentati da account EOS che hanno in stake una quantità sufficiente di token per votare.

Passando invece al contenuto del sondaggio, questo rispecchia il contenuto del messaggio lanciato da Brock Pierce, con tutti i vari traguardi da lui raggiunti e le varie aziende che ha aiutato a promuovere in tutti questi anni.

Le votazioni su blockchain

Questo è un esempio pratico ed unico del suo genere dei sondaggi su EOS dato che è legato ad un evento molto importante.

Questo scenario, tra l’altro, apre alla possibilità, in un prossimo futuro, di votare direttamente da casa ed avere dei risultati certi, immodificabili ed in tempo reale, senza aver bisogno di aspettare vari conteggi, alle volte sbagliati, per dichiarare il vincitore.

Certo, gli account dovrebbero essere controllati per verificare che abbiano diritto al voto senza eliminarne l’anonimato, ma se fosse possibile organizzare le votazioni su blockchain si abbatterebbero tempi e costi, eliminando gli intermediari.

Ad ogni modo, il voto sulla blockchain di EOS per avere un’idea di come gli utenti crypto vedono la candidatura a Presidente di Brock Pierce è partito e si concluderà il prossimo 4 novembre 2020.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.