banner
Come inviare Bitcoin ed ETH via email
Come inviare Bitcoin ed ETH via email
Bitcoin

Come inviare Bitcoin ed ETH via email

By Alfredo de Candia - 25 Lug 2020

Chevron down

Esistono diversi wallet con funzioni che permettono non solo di salvare i nostri asset ma anche di effettuare transazioni per inviare Bitcoin ed Ethereum anche via email.

Come funzionano i wallet crypto

I wallet tradizionalmente gestiscono le crypto ed i token di una determinata blockchain e sono meno quelli che permettono di gestire diverse blockchain o con funzioni che permettono di collegare un hardware wallet.

Parliamo di solito di trasferimenti che viaggiano verso l’indirizzo del destinatario e di cui si possono controllare tutti i dettagli come data, address del mittente e importo ricevuto.

Inviare bitcoin via mail

Ad ogni modo, il team di ChainSFR è riuscito a sviluppare una piattaforma open source e non custodial per inviare Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH) ed ogni token creato su quest’ultima blockchain direttamente ad un indirizzo email, sfruttando l’ecosistema di Google.

La piattaforma, che troviamo anche nel marketplace di G Suite, ha un funzionamento abbastanza semplice: servirà solo l’email del destinatario a cui inviare le crypto.

L’interfaccia è minimal e user friendly.

Il primo passo da fare è quello di loggarsi sul proprio account Google e scegliere l’account con cui interagire.

Ci troveremo davanti ad una dashboard dove, nella parte di sinistra, potremo vedere 4 voci:

  • Payments: per effettuare i pagamenti;
  • Wallet: per controllare il saldo disponibile;
  • Connections: per collegare il wallet, come MetaMask, Ledger, Trust Wallet, Coinbase e BitPay;
  •  Contacts: la lista dei nostri contatti email.

Come effettuare un pagamento ed inviare crypto ad un’email?

La procedura è abbastanza semplice.

Il primo passaggio è quello di collegarci con il nostro account Google e recarci nel menù laterale “Payments” e cliccare sul pulsante “Make a Payment”.

A questo punto la schermata successiva è piuttosto intuitiva: dovremo immettere l’indirizzo email del destinatario, selezionare il tipo di wallet da cui prelevare i fondi e confermare la transazione. 

Poi bisognerà scegliere il tipo di asset, l’importo ed immettere una parola di sicurezza (così da avere un blocco sul destinatario, il quale potrà aprirlo con la corretta password che forniremo) ed infine un memo (opzionale).

Dopo che avremo controllato il riepilogo della transazione, ci basterà confermare la stessa con il nostro wallet.

In seguito potremo controllare il riepilogo della transazione direttamente con Etherscan (qui la nostra), dove viene mostrato il totale dell’invio, cioè 1 DAI.

Dall’altra parte vedremo la ricezione dell’email con l’invito ad accedere alla piattaforma per poter prelevare l’importo ricevuto.

Sull’email del mittente, invece, verrà inviata una mail con il riepilogo della transazione fatta.

Adesso dalla dashboard potremo vedere lo status di “Pending” e quindi capire se il destinatario ha provveduto a prelevare gli asset.

Il destinatario dovrà cliccare sulla transazione, in cui vedrà tutti i dettagli e cliccare il pulsante “Start to Deposit”, immettere la password di sicurezza e cliccare su “Deposit to Wallet”.

Ed anche in questo caso avremo una transazione che conferma l’avvenuto deposito nell’indirizzo del destinatario e vedremo lo status “Completed” sulla nostra dashboard.

 

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.