Animoca Brands estende la partnership con Atari per la nuova console
Animoca Brands estende la partnership con Atari per la nuova console
Blockchain

Animoca Brands estende la partnership con Atari per la nuova console

By Alfredo de Candia - 4 Ago 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Animoca Brands ha comunicato di aver rafforzato la partnership con Atari, famosa azienda dietro l’omonima console, per portare altri giochi nell’universo blockchain.

Stiamo parlando di 15 tra i giochi più famosi dell’universo Atari: 

  • Centipede®, 
  • Pong®, 
  • Breakout®, 
  • Asteroids®, 
  • Missile Command®, 
  • Crystal Castles®, 
  • Adventure®, 
  • Lunar Lander®, 
  • Tempest®, 
  • Millipede®, 
  • Night Driver®, 
  • Agent X®, 
  • Space Duel®, 
  • Star Raiders®, 
  • Major Havoc®.

Con questo nuovo accordo – si tratta, per la precisione di un emendamento all’originale contratto stipulato nel dicembre del 2018 – Atari fornisce ad Animoca Brands il diritto di sviluppare le versioni blockchain di questi giochi, insieme anche all’integrazione di NFT. 

Tra l’altro, quest’anno Atari lancerà anche una nuova console, l’Atari VCS, e Animoca sarà un distributore asiatico del prodotto.

L’accordo tra Animoca Brands e Atari

Animoca Brands sarà l’unico a sviluppare i videogiochi blockchain di Atari fino al 30 settembre 2022. Su atarichain possiamo vedere già alcune partnership e di diverse blockchain.

Atari VCS è una console ibrida perché, oltre al sistema operativo Atari OS basato su Debian, avrà anche la possibilità di funzionare come un pc grazie alla PC Mode e quindi ampliare le potenzialità della stessa potendo installare diversi sistemi operativi come Linux, Windows, Steam OS e Chrome OS.

Ne esisteranno 2 versioni: l’Atari VCS 800 e l’Atari VCS 400, entrambe dotate di un processore Ryzen, una eMMC da 32Gb e, a seconda della versione, 8 o 4 Gb di RAM.

Questa è una grande opportunità per integrare la blockchain all’interno del mondo dei videogiochi, ha spiegato il CEO di Atari, Frederic Chesnais:

“Siamo entusiasti di rafforzare la nostra partnership con Animoca Brands, la cui visione per l’integrazione della tecnologia blockchain nei videogiochi è perfettamente allineata alla nostra. Al momento della stipula dell’accordo iniziale, abbiamo infatti previsto di estenderlo ai giochi più iconici del catalogo Atari per trasformarli in giochi blockchain. La nostra ambizione per il VCS Atari è quella di sviluppare un ecosistema che dia agli utenti l’accesso al maggior numero di strumenti per la creazione e l’intrattenimento. I giochi blockchain all’interno di un mondo virtuale sono un esempio perfetto per i tipi di intrattenimento che vogliamo proporre agli utenti dell’Atari VCS. È stata la scelta naturale chiedere al nostro partner Animoca Brands, la cui leadership nel blockchain gaming è indiscussa, di offrire i propri contenuti direttamente sul VCS Atari”.

Adesso anche i classici del gaming potranno girare sulla blockchain ha affermato il co-fondatore di Animoca Brands, Yat Siu:

“Questa importante espansione della nostra partnership con Atari permette ad Animoca Brands di sfruttare alcuni dei più grandi giochi classici nella nostra strategia blockchain e sulle nostre popolari piattaforme, tra cui la piattaforma di gioco hypercasual Gamee e la piattaforma digitale da collezione Quidd. Siamo molto entusiasti dell’opportunità di portare questi giochi nostalgici e storici nel futuro”.

E’ già possibile poter comprare il token di Atari in prevendita a $0,08, mentre tra fine estate ed inizio settembre il token sarà aperto a tutti e quindi chiunque potrà comprarlo sul mercato sui vari exchange.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.