banner
Aave, record per il prezzo: è prima nella DeFi
Aave, record per il prezzo: è prima nella DeFi
Trading

Aave, record per il prezzo: è prima nella DeFi

By Federico Izzi - 25 Ago 2020

Chevron down

Inizia con la debolezza la seconda giornata di quest’ultima settimana di agosto. Tra le migliori di giornata si fa strada Aave (LEND) con il prezzo che fa un ulteriore balzo del 30%, sfiorando i $0,80. Si tratta di un nuovo record storico che fa lievitare oltre il 5700% la performance dai minimi di metà marzo. 

LEND 20200825

Agosto è un mese che si sta dimostrando migliore delle aspettative. Statisticamente il terzo trimestre dell’anno si è dimostrato più sensibile alle scorribande degli orsi. Tranne l’estate del 2017 con una performance di oltre l’80% per il Bitcoin, gli altri anni hanno registrato saldi negativi a doppia cifra oppure un leggero guadagno del 2% nel 2018.

Ad ogni modo oggi, con una netta prevalenza dei segni in rosso, oltre il 70% delle criptovalute sono sotto la parità. 

coin360 20200825
Fonte: COIN360.com

Aave superstar, prezzo su e record nella DeFi

Spicca Aave, che sta vivendo un periodo spumeggiante, non solo per il prezzo. Il protocollo ha festeggiato anche il primo posto nella classifica di DeFi Pulse per il maggior valore di asset bloccati nella dApp. 

DeFiPulse 20200825 Aave 1

Con oltre $1,46 miliardi conquista la prima posizione scalzando Maker con una differenza di oltre 200 milioni di dollari. Una giornata che vede sfiorare un totale di $7 miliardi per il totale di collaterale bloccato nei progetti decentralizzati.

Tra i token della finanza decentralizzata spiccano i rialzi di Yearn.Finance (YFI) e Synthetix Network (SNX) in salita di oltre il 6% dai livelli di ieri mattina.

Capitalizzazione e dominance

La capitalizzazione totale si mantiene oltre i $365 miliardi con volumi in contrazione dai massimi della scorsa settimana ma a livelli, sopra i $120 miliardi, sopra la media dell’ultimo mese. 

La dominance rimane invariata dai livelli degli ultimi giorni con Bitcoin sopra il 59%, Ethereum al 12,3% e Ripple al 3,5%.

BTC 20200825
Grafico Bitcoin by Tradingview

Bitcoin (BTC)

Si sgonfia la reazione al rimbalzo che ieri ha rivisto i prezzi tentare il ritorno sopra gli 11.900 dollari. 

In queste ore si torna a testare il supporto costruito domenica in area 11.500 dollari. Se la discesa dovesse continuare, è necessario non spingersi oltre 11.400 dollari, livello che aprirebbe le porte a rivedere i supporti tra 10.800 e 11.200 dollari, dove sono cresciute le coperture delle opzioni Put aperte dagli operatori professionisti. Al rialzo rimane fissato il muro dei 12.200 dollari.

ETH 20200825
Grafico Ethereum by Tradingview

Ethereum (ETH)

Dopo un breve ritorno sopra i 400 dollari, per qualche ora, i prezzi si tuffano nuovamente sotto questo livello psicologico, andando a testare l’ex resistenza di inizio agosto, ora diventato supporto di medio periodo. 

Sono questi i livelli cruciali per capire se sono maturate le intenzioni di consolidamento oppure è necessario spingersi ancora più in basso. Le prime protezioni degli operatori in derivati rimangono tra i 355 e 325 dollari, pertanto sono questi i livelli da monitorare nel caso di ulteriori scivoloni. Una ulteriore estensione farebbe aumentare la speculazione e pericoli di allunghi in area 300-310 dollari. 

In queste fasi è meglio attendere conferme della tenuta dei supporti per capire se la fase di debolezza è giunta al termine e tornare a valutare la rottura dei recenti massimi.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.