Binance lancia la CryptoSafe Alliance
Binance lancia la CryptoSafe Alliance
Sicurezza

Binance lancia la CryptoSafe Alliance

By Marco Cavicchioli - 27 Ago 2020

Chevron down

Binance ha annunciato oggi la fondazione di CryptoSafe Alliance (CSA), con il compito di aiutare a combattere le frodi e rafforzare la difesa della sicurezza nel settore crypto mondiale.  

Si tratta di una cooperativa di settore guidata da Binance, focalizzata sul rafforzamento della sicurezza e sulla prevenzione di frodi, furti e riciclaggio di criptovalute. 

I membri della CryptoSafe Alliance collaboreranno tramite un sistema decentralizzato di risposta ai rapporti sugli incidenti per mitigare i rischi grazie al monitoraggio in tempo reale delle transazioni sospette e degli indirizzi dei wallet collegati. 

La cooperativa è rivolta in particolare a quelle organizzazioni del settore crypto che vogliono proteggere se stesse ed i propri utenti dall’interazione con malfattori. 

I membri saranno accuratamente controllati per garantire che forniscano dati accurati e di alta qualità.

Come funzionerà la CryptoSafe Alliance di Binance

CSA riunisce exchange, protocolli blockchain, esperti di sicurezza informatica e società di compliance per collaborare su una piattaforma costruita dal team di Oasis Labs, chiamata CryptoSafe Platform, su cui vengono condivise informazioni riguardo gli incidenti noti. 

CryptoSafe Platform vuole fornire informazioni aperte e trasparenti in merito ad incidenti fraudolenti, con tracciamento dello storico, algoritmi di aggregazione in tempo reale, e monitoraggio delle transazioni sospette degli indirizzi dei wallet ad esse connesse. 

I dati saranno custoditi onchain, ed integrati con azioni auto-definite a livello di programmazione, come l’inserimento di indirizzi dannosi nella lista nera, monitoraggio delle transazioni degli asset, e fornitura di informazioni per ulteriori processi legali e di indagine. 

Questa piattaforma supporta le blockchain di Bitcoin, Ethereum, TRX ed EOS, con ulteriori protocolli e blockchain che verranno aggiunti entro la fine dell’anno, ed espone delle API che consentono di elevare il livello di privacy e definire politiche di accesso sicuro ai dati. 

La società che l’ha realizzata, Oasis Labs, è sostenuta dai investitori tra cui a16z Crypto, Accel, Polychain, Pantera e molti altri, ed è una società di software che si occupa di privacy dei dati, ed un contributore rilevante di Oasis Network. 

Il CEO di Binance, Changpeng CZ Zhao CZ, ha dichiarato:  

“Garantire la sicurezza è un consenso tra l’intera comunità crittografica e i vari player. Uno sforzo collettivo e la creazione di legami più stretti tra i membri garantiranno meglio la sicurezza della comunità globale delle criptovalute e l’integrità del più ampio ecosistema, per raggiungere questa missione comune. Incoraggiamo più membri del settore ad aderire all’Alleanza”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.