banner
Il fondatore di Yoast SEO entra in una startup blockchain
Il fondatore di Yoast SEO entra in una startup blockchain
Blockchain

Il fondatore di Yoast SEO entra in una startup blockchain

By Marco Cavicchioli - 31 Ago 2020

Chevron down

Il fondatore ed il CEO di Yoast, il celebre plugin WordPress per la SEO, hanno acquisito una quota di una startup blockchain. 

Si tratta di WordProof, ovvero una società che sta costruendo un ecosistema basato su timestamp registrati su blockchain. 

La startup recentemente ha annunciato di aver ricevuto una sovvenzione dal programma di sovvenzioni EOS VC di Block.one, ed un finanziamento da parte del Noord-Holland Innovation Fund. Ha anche ricevuto un milione di euro grazie al primo posto nella fase finale della competizione europea “Blockchain for Social Good”. 

Yoast invece è un’azienda con più di 100 dipendenti, più di 90 dei quali con sede a Wijchen, nei Paesi Bassi. Il suo celebre plugin Yoast SEO è attivo su oltre 10 milioni di siti Web, ed è uno dei tre plugin WordPress più popolari. 

WordProof offre già un suo plug-in WordPress che consente di assegnare ai contenuti di un sito un timestamp su blockchain EOSIO, senza necessità di programmare alcunchè, e senza che sia necessaria alcuna esperienza nel settore. 

In questo modo è possibile non solo certificare la data di pubblicazione del contenuto, ma anche mostrare agli utenti un pop-up del certificato su blockchain. 

Pertanto non stupisce più di tanto che il fondatore di Yoast, Joost de Valk, e l’attuale CEO Marieke van de Rakt abbiano acquisito una quota di questa startup olandese fondata nel 2019 da Sebastiaan van der Lans, con Frank van Dalen come angel investor e partner. 

Ora WordProof mira ad offrire contenuti certificati con timestamp ottimizzati per i motori di ricerca. 

Sebastiaan van der Lans, fondatore e CEO della società, ha dichiarato: 

“Joost e Marieke apportano preziose competenze che ci aiuteranno a creare uno standard di timestamp universale, assicurando che i motori di ricerca possano indicizzare il sito web nel miglior modo possibile”. 

Joost de Valk ha aggiunto: 

“Dal punto di vista dell’editoria, la capacità di dimostrare la paternità, di dimostrare in modo inequivocabile di essere il primo proprietario di un contenuto specifico, cambia il gioco. Con WordProof, è possibile portare un’integrità senza precedenti nel mondo della pubblicazione di contenuti, e dell’e-commerce, in modo open source, il che crea fantastiche opportunità per i siti di condivisione sociale ed i motori di ricerca”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.