Gli ETP Bitcoin (BTC) arrivano alla Borsa di Vienna
Gli ETP Bitcoin (BTC) arrivano alla Borsa di Vienna
Ethereum

Gli ETP Bitcoin (BTC) arrivano alla Borsa di Vienna

By Alfredo de Candia - 1 Set 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

La Borsa di Vienna ha comunicato oggi il primo ETP basato su Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH).

Questi prodotti sono stati lanciati dall’azienda svizzera 21Shares AG che di fatto porta sia BTC che ETH nel mercato austriaco per la prima volta. L’azienda è una delle più innovative in Europa ed ha diversi ETP alle spalle per quasi ogni crypto come ad esempio anche XRP, BCG, BNB ed altri ed indici sempre a tema crypto.

Il Vienna Stock Exchange è uno dei più grandi del DACH, che comprende Germania, Austria e Svizzera e questo dimostra come gli istituzionali stanno aprendo sempre più a questi prodotti.

La Svizzera è un territorio che si è sempre dichiarato crypto-friendly e per questo per il team è stato facile progredire nella creazione di questo ETP, ha commentato il CEO di 21Shares AG, Hany Rashwan:

“Siamo felici di comunicare che Bitcoin è ora accessibile dappertutto sia per gli investitori retail che per quelli istituzionali in tutta la regione DACH. Abbiamo iniziato con il mercato svizzero grazie alle nostre radici locali e ad un panorama favorevole alle criptovalute. Nel luglio 2020 siamo entrati nel mercato tedesco quotando ABTC su Deutsche Boerse XETRA. Questa quotazione in Austria offre ora a tutti i paesi di lingua tedesca una facile esposizione a questa classe di asset. Al di fuori della regione DACH, nessun’altra giurisdizione a livello globale offre un accesso così ampio e completo a Bitcoin”.

Adesso tutti gli interessati potranno recuperare questi strumenti in maniera sicura e regolamentata, ha ribadito l’head go business development della borsa di Vienna, Thomas Rainer:

“Con questo importante listing, la Borsa di Vienna amplia la sua selezione di asset class. Gli investitori locali esperti possono ora beneficiare dei vantaggi del mercato azionario nel crypto trading: Un trading monitorato, regolamentato e trasparente con informazioni in tempo reale e regolamento sicuro tramite il loro sistema di brokeraggio”.

Sicuramente in futuro potremo assistere ad altre aperture a livello istituzionale in questo settore ed anche ad altri Paesi che sono ancora arretrati soprattutto per la regolamentazione e gestione di questo tipo di strumenti di investimento potrebbero presto entrare nel settore, visto che ci sono già vari apripista a cui ispirarsi. 

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.