Tron: lanciato il progetto SUN Genesis Mining
Tron: lanciato il progetto SUN Genesis Mining
Altcoin

Tron: lanciato il progetto SUN Genesis Mining

By Alfredo de Candia - 1 Set 2020

Chevron down

Justin Sun ha comunicato  su Twitter il lancio di un nuovo progetto di DeFi basato ovviamente sulla blockchain di Tron che prende il nome di SUN Genesis Mining.

Il progetto – definito “meme coin” e il cui logo rappresenta un sole con gli occhiali da sole – ha l’intenzione di essere guidato dalla community per cercare di replicare i diversi protocolli più famosi della DeFi come Maker DAO, Compound, Aave ed altri.

Stiamo parlando di un progetto sperimentale, che non ha ricevuto nessun investimento da Venture Capital, da investitori in equity né ha fatto pre-mining per i membri del team.

‘We want to build SUN into a grand social experiment while paying tribute to the spirit of decentralization as advocated by Satoshi Nakamoto”, ha spiegato la Tron Foundation su Medium.

Il mining partirà il prossimo 2 settembre e continuerà per 14 giorni, quindi terminerà il prossimo 16 settembre, giorno che prenderà il nome di Sun Day. 

La supply totale è di poco meno di 20 milioni di token.

Per ricevere questi token bisognerà mettere in staking TRX sul sito sun.market. Durante un primo periodo di early stage del progetto il reward sarà del 10% maggiore rispetto ai periodo successivo.

Questo token verrà usato come collaterale per la stablecoin USDJ e sarà distribuito come premio per il mining delle pool di Just Swap e quindi ai liquidity provider, aprendo così a quello che viene definito yield farming.

Tron e i nuovi progetti della blockchain

Questa è una notizia importante per tutto l’ecosistema di Tron. 

Di recente è stato anche annunciato che Tron ha integrato una soluzione di oracoli decentralizzati grazie a Band Protocol, e quindi tutti i protocolli potranno sfruttare la sicurezza di un prezzo sempre aggiornato, caratteristica fondamentale per il settore della DeFi.

Sicuramente sarà un progetto interessante ed anche la strada del mining, invece del classico airdrop, è segno di cambiamento per questa blockchain, forzando in questo modo gli utenti ad interagire con il protocollo piuttosto che sfruttare passivamente il sistema per ottenere un semplice airdrop.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.