Bitcoin Suisse: Zugo accetterà tasse pagate in Ether e Bitcoin
Bitcoin Suisse: Zugo accetterà tasse pagate in Ether e Bitcoin
Criptovalute

Bitcoin Suisse: Zugo accetterà tasse pagate in Ether e Bitcoin

By Marco Cavicchioli - 3 Set 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

L’annuncio ufficiale lo ha dato Bitcoin Suisse: a partire dal 2021 il Cantone di Zugo accetterà Bitcoin ed Ether per il pagamento delle tasse. 

Zugo è al centro della cosiddetta crypto valley svizzera, pertanto questo annuncio non coglie di sorpresa. 

Bitcoin Suisse per l’appunto è un pioniere della Swiss Crypto Valley, e farà da partner al Cantone per gli incassi in criptovalute. 

Il Canton Zugo pertanto sarà il primo cantone svizzero in cui le tasse si possono pagare anche con le criptovalute. Il nuovo mezzo di pagamento sarà accettato dall’amministrazione cantonale a partire da febbraio 2021, e sarà disponibile sia per aziende che per privati ​​fino ad un importo massimo di 100.000 franchi svizzeri. 

Non saranno però accettati pagamenti parziali. 

Nelle prossime settimane avrà luogo un progetto pilota per testare tutti i processi, dopodichè+ chi vorrà pagare una fattura fiscale con le criptovalute dovrà contattare l’ufficio delle imposte cantonale, che fornirà il codice QR necessario per il pagamento, in genere via e-mail.

In quest’area della Svizzera hanno sede molte aziende del settore crypto, tra cui la stessa Bitcoin Suisse, società di servizi cripto-finanziari fondata nel 2013 che ha contribuito a creare l’ecosistema crittografico e blockchain in Svizzera, e che fungerà come intermediario finanziario regolamentato del Cantone. 

Il CEO di Bitcoin Suisse, Dr. Arthur Vayloyan, ha dichiarato: 

“La combinazione di tecnologia di trading e transazioni di pagamento con criptovalute ci consente di fornire una buona esperienza utente per il contribuente e di offrire un servizio comprovato al Canton Zugo”.

Il direttore finanziario del Cantone, Heinz Tännler, ha aggiunto: 

“Non corriamo alcun rischio con questo nuovo metodo di pagamento, poiché riceviamo sempre l’importo in franchi svizzeri, anche se il pagamento viene effettuato in Bitcoin o Ether. 

In quanto sede della Crypto Valley, è importante per noi promuovere e semplificare ulteriormente l’uso delle criptovalute nella vita di tutti i giorn. Abilitando il pagamento delle tasse con Bitcoin o Ether stisamo facendo un grande passo in questa direzione”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.