Ribassista o a $ 1000: le previsioni sul prezzo di Ethereum
Ribassista o a $ 1000: le previsioni sul prezzo di Ethereum
Ethereum

Ribassista o a $ 1000: le previsioni sul prezzo di Ethereum

By Marco Cavicchioli - 27 Set 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

In questo 2020 sono state fatte molte previsioni in merito al prezzo di Ethereum (ETH). 

Infatti nel corso dell’anno ha fatto registrare una crescita decisamente significativa, visto che ad inizio anno era sotto i 150$, mentre ora è ad oltre 340$. 

Anzi ad agosto, mentre diversi token DeFi basati sulla sua blockchain stavano avendo un successo improvviso e clamoroso, il prezzo era salito anche sopra i 400$, con un picco momentaneo a 475$ il 2 settembre. 

In altri termini dal primo gennaio 2020 al 2 settembre Ethereum ha guadagnato più del 200%, per poi ritracciare del 28% circa. 

A dire il vero già ad agosto diverse previsioni davano per imminente il superamento di quota 500$, con un possibile superamento entro la fine dell’anno anche di quota 1.000$, ma questo trend per ora pare essersi fermato. 

Da notare che il prezzo massimo di sempre ETH lo raggiunse attorno alla metà di gennaio del 2018, quando sfiorò i 1.450$, una quota di tre volte superiore al picco del 2 settembre 2020. 

Ad esempio il valore massimo storico di BTC (20.000$), raggiunto a metà dicembre 2017, è il doppio del valore attuale, e solo poco più di una volta e mezzo il picco del 2020 (12.200$). 

Questo induce molti a credere che ETH sia attualmente più sottovalutato di BTC, e che il suo prezzo possa avere potenzialità maggiori rispetto a quello di bitcoin. 

Ad esempio già nel corso del 2020 il prezzo di ETH ha performato meglio di quello di BTC, con un incremento fino ad oggi del 126% al posto del 48% di bitcoin. 

In altre parole, visto che dopo aver raggiunto il picco massimo storico il prezzo di ETH è sceso parecchio, molto più di quello di BTC, in molti ipotizzano che ora possa crescere di più in percentuale. 

Tuttavia mentre c’è chi sostiene che il prezzo di bitcoin potrebbe anche riuscire a tornare sui massimi storici entro la fine del 2020, sono molti di meno coloro che credono che Ether possa fare altrettanto. 

A dire il vero però c’è anche chi sostiene che con la rottura del supporto dei 360$, avvenuto di recente, il trend sul breve periodo sia ribassista, tanto da prevedere che il prezzo nelle prossime settimane potrebbe scendere ancora, fino a 300$ o addirittura a 250$. D’altronde anche sul prezzo di bitcoin ci sono previsioni ribassiste sul breve periodo. 

Le previsioni sul prezzo di Ethereum nel breve, medio e lungo periodo

Anzi, in questo periodo di elevata insicurezza sui mercati finanziari globali c’è incertezza anche sui trend in atto, e quelli futuri, tanto che coesistono diverse previsioni sia al ribasso sia al rialzo, sul breve e sul medio periodo. 

Pertanto bisognerebbe distinguere le previsioni sul breve periodo (a qualche giorno o qualche settimana) da quelle sul medio periodo, da distinguere a loro volta rispetto a quelle sul lungo periodo (ovvero ad un anno o più). 

Sul breve periodo di sicuro sta pesando il ritracciamento seguito alla clamorosa crescita dei valori dei token DeFi di agosto e dei primi giorni di settembre, molto dei quali basati sulla blockchain di Ethereum. Una misura interessante di questo hype è il grafico relativo al gas delle transazioni su Ethereum, letteralmente schizzato in alto in questi ultimi mesi. 

Il fatto che il numero di transazioni sulla blockchain di Ethereum, ed il loro costo, non sia crollato allo sgonfiarsi di questa mini bolla può far immaginare ad un trend differente sul medio periodo, visto che tutte le transazioni su questa blockchain vanno necessariamente sempre pagate in ETH, a prescindere da quale siano i token scambiati. 

Per questo motivo non sono in molti a credere ad un crollo imminente del prezzo di ETH sotto i 250$, mentre diverse previsioni danno i 300$ come livello da tenere d’occhio sul breve periodo. 

Rimangono però diverse previsioni bullish sul medio periodo, secondo le quali un nuovo superamento di quota 400$ potrebbe portare ad un nuovo assalto ai 500$. 

Invece le ipotesi di un ETH a 1.000$ entro fine anno hanno decisamente perso molti sostenitori.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.