EOS: Splinterlands integra Wombat per un gioco senza fee
EOS: Splinterlands integra Wombat per un gioco senza fee
Gaming

EOS: Splinterlands integra Wombat per un gioco senza fee

By Alfredo de Candia - 28 Set 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Attraverso un comunicato stampa, Spielworks, startup dedicata al gaming su blockchain, in particolare su quella di EOS, ha annunciato che il wallet Wombat è stato integrato nel popolare gioco di Splinterlands.

Ma andiamo con ordine.

Splinterlands è un gioco di carte abbastanza tradizionale ma che gira su blockchain. Queste carte hanno un loro valore e si possono comprare e vendere all’interno del gioco. I giocatori possono partecipare a premi settimanali ed a tornei per vincere crypto, mettendo in pratica quello che viene detto “Play to Earn”.

Considerando che la blockchain di EOS prevede un sistema di account e che questi devono essere generati dopo un piccolo costo, questo potrebbe rappresentare un freno per molti utenti, ma è qui che entra in campo il wallet di Wombat, che permetterà invece agli utenti di creare un account EOS in maniera gratuita.

Grazie a ciò, Wombat ha creato oltre 250mila account su EOS, ovvero circa il 25% di tutti gli account creati nel 2020, a dimostrazione che si tratta di un wallet affidabile e popolare.

Splinterlands, con Wombat verso nuovi traguardi

Con questa partnership gli utenti di Splinterlands potranno sfruttare le potenzialità della blockchain di EOS, come ad esempio avere transazioni senza nessuna fee.

Parole di forte orgoglio arrivano dal team di Splinterlands, e per la precisione dal CTO, Matt Rosen, che ha affermato:

“Il Wombat Wallet è il portafoglio EOS più elegante e facile da usare mai visto, e non c’è da stupirsi che è stato possibile creare una sorprendente community di appassionati di blockchain e di criptovalute”.

Con questa partnership si espanderà ancora di più l’utenza dei giocatori di Splinterlands, che potranno fin da subito farne parte senza imbattersi nel pagamento per aprire un account EOS, come ha spiegato il CEO di Spielworks, Adrian Krion:

“Through bringing the biggest blockchain game to our users, coupled with top-notch user experience, we’re propelling blockchain gaming to new heights. The move represents a huge step in blockchain’s emergence as a force to reckon with in mainstream gaming.”

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.