banner
Installato il primo ATM crypto in Puglia
Installato il primo ATM crypto in Puglia
Criptovalute

Installato il primo ATM crypto in Puglia

By Alfredo de Candia - 12 Ott 2020

Chevron down

Come è stato comunicato nel fine settimana, l’azienda CryptoLocalATM ha installato il primo ATM crypto della regione Puglia, permettendo di accorciare il divario tra gli utenti e l’uso delle criptovalute.

È una novità assoluta questo tipo di installazione in regione Puglia. Ma questi strumenti risalgono a diversi anni fa: nel 2013 si iniziarono ad installare in vari luoghi d’Italia in diversi esercizi commerciali.

Il loro funzionamento è molto semplice e aiutano tutti gli utenti a comprare crypto, passando una procedura di KYC (Know Your Customer) guidata, effettuando una scansione dei documenti della persona ed una fotografia.

Parliamo di un ATM crypto, che permette di comprare, tramite euro, diverse crypto. Nello specifico questo ATM installato in Puglia supporta:

  • Bitcoin (BTC),
  • Ethereum (ETH),
  • Litecoin (LTC), 
  • Dogecoin (DOGE), 
  • Bitcoin Cash (BCH), 
  • Dash, 
  • Monero (XMR). 

Tuttavia non è possibile venderle.

Acquistare criptovalute presso l’ATM crypto in Puglia

L’importo minimo che si può acquistare è €20 mentre quello massimo è di €1995 al giorno. Per quanto riguarda le fee, non ci sono fee fisse ma una percentuale che varia dal 6 all’8% sulle transazioni. Questo vuol dire che le commissioni sono sicuramente alte ma d’altra parte si semplifica l’accesso alle crypto.

Questo ATM è stato posizionato presso un ufficio di consulenza finanziaria, Cariati Group e si trova al centro di Bari in Via Nizzi 81.

Considerando che è presso un ufficio, si può accedere all’ATM dal lunedì al sabato e dalle 09:00 alle 20:00. 

Fino al 18 ottobre si può usare il codice “BARICARIATIGROUP” per ottenere degli sconti.

Ricordiamo che nonostante la pandemia, le installazioni di questi ATM non si sono fermate e uno fu inaugurato a Genova ad aprile.

Sicuramente questi strumenti sono molto importanti, andando ad aggiungersi anche a quelli mono-crypto che supportano solo Bitcoin o solo Litecoin e via dicendo.

In altri paesi, come ad esempio in Malaysia, questi crypto ATM sono illegali in quanto le società che li installano devono avere una licenza per operare come gli exchange.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.