banner
Mintable: arriva la DAO degli NFT
Mintable: arriva la DAO degli NFT
Blockchain

Mintable: arriva la DAO degli NFT

By Alfredo de Candia - 2 Nov 2020

Chevron down

Mintable, marketplace di NFT basato sulla blockchain di Zilliqa e su quella di Ethereum, ha da poco lanciato un nuovo tipo di DAO che segue una logica completamente differente dalle solite decentralized autonomous organization.

Il concetto tradizionale di DAO prevede che un protocollo sia regolato e mandato avanti in base alle decisioni degli utenti, che votano tramite i loro token e possono approvare o respingere proposte.

Questo sistema sicuramente è più efficiente di uno centralizzato, visto che la responsabilità ricade su tutti gli utenti che prendono parte attiva al protocollo, ma da un lato ha delle implicazioni che possono portare a situazioni sconvenienti, come nel caso degli ultimi problemi di Maker DAO.

Mintable cambia le DAO

Ed è per questo che Mintable ha deciso di creare e cambiare il paradigma delle votazioni e del funzionamento con un nuovo tipo di DAO in cui vengono utilizzati gli NFT (Non Fungible Token) per poter prendere parte alle votazioni.

Parliamo di qualcosa mai creato prima d’ora e, considerando che Mintable è nel campo degli NFT, il team ha preferito distinguersi e non creare l’ennesimo token, ma creare diversi NFT così da cambiare le carte in tavola ma mantenendo gli stessi principi di una DAO.

Questi NFT verranno dati a chiunque interagisca con la piattaforma di Mintable, sia che si comprino o che si acquistino token, quindi gli utenti saranno coloro che effettivamente utilizzano la piattaforma e non dei trader che non la conoscono.

Ogni NFT avrà un peso diverso a seconda delle interazioni con la piattaforma. 

Ci saranno ben 10 milioni di NFT di voto che verranno venduti a 2,50 dollari l’uno. Una persona con almeno 10mila voti può effettuare una proposta sulla piattaforma, la quale per passare deve avere almeno il 15% di tutti i voti per poter essere approvata ed eseguita.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.