banner
Conto alla rovescia per l’halving di Zcash (ZEC)
Conto alla rovescia per l’halving di Zcash (ZEC)
Blockchain

Conto alla rovescia per l’halving di Zcash (ZEC)

By Alfredo de Candia - 17 Nov 2020

Chevron down

Mancano poche ore ormai all’halving che coinvolgerà la blockchain di Zcash (ZEC). Come accade in questi casi, verrà dimezzato il premio per l’estrazione del blocco per i miner, rendendo meno appetibile il mining stesso.

Ricordiamo che questa blockchain aveva implementato il protocollo di consenso del tipo PoW (Proof of Work), specializzandosi nella protezione delle transazioni per renderle il più sicure possibili, tutelando la privacy.

Attualmente il premio per ogni blocco è fissato a 12,5 ZEC che da domani passerà a 6,25 ZEC che al prezzo attuale di circa 64$ vogliono dire incassare 400 dollari per blocco minato, contro gli 800 dollari prima che il premio venga dimezzato.

Per la precisione il tutto verrà attivato al blocco 1046400. L’aggiornamento prende il nome di Zcash Blossom Upgrade, ed introdurrà diversi cambiamenti, tra cui una diversa distribuzione dei Founders Reward, che permettono di foraggiare il team iniziale e gli sviluppatori che lavorano al progetto. Si tratta di un sistema simile che ha portato di recente al fork di Bitcoin Cash, proprio per introdurre una tassa per aiutare tutti coloro che si prodigano e sviluppano la relativa blockchain.

Le conseguenze dell’halving di ZCash

L’halving di ZCash sarà un aggiornamento davvero importante, ma non ci sarà bisogno di prendere particolari accorgimenti, almeno lato utente, visto che i nodi dovranno essere sincronizzati per non avere problemi, ma di solito questo tipo di eventi non va ad incidere sulla rete blockchain.

Quello che invece ne risentirà di più sarà il prezzo, perché se è vero che il premio si dimezza, ciò farà in modo che saranno immessi meno ZEC in circolazione. Questo potrebbe far innescare quel meccanismo della deflazione che accompagna le blockchain come il bitcoin.

È difficile prevedere l’andamento sia del prezzo che dell’utilizzo della blockchain, visto che non è detto che potrebbe essere ancora profittevole minare questa crypto. Molti miner potrebbero decidere di passare su altre catene, più profittevoli, e di conseguenza togliere potenza alla rete, che potrebbe diventare abbastanza debole per subire gli effetti di un attacco del 51%.

Ad ogni modo, in attesa dell’evento di domani, il prezzo di ZCash oggi guadagna circa il 2% e si trova attualmente a 65 dollari, lontano però dai picchi di agosto, quando aveva toccato i 95 dollari.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.