banner
Bitcoin Cash: fork avvenuto, ma ABC potrebbe non sopravvivere
Bitcoin Cash: fork avvenuto, ma ABC potrebbe non sopravvivere
Blockchain

Bitcoin Cash: fork avvenuto, ma ABC potrebbe non sopravvivere

By Marco Cavicchioli - 16 Nov 2020

Chevron down

Il fork di Bitcoin Cash è avvenuto, ma una delle due catene è a rischio sopravvivenza. 

Infatti al momento della scrittura di questo articolo sono già stati minati 76 nuovi blocchi dal momento del fork sulla catena BCHN (Bitcoin Cash Node e BCH Unlimited), mentre soltanto 6 sulla catena BCHABC (Bitcoin ABC). 

In questo momento è già chiaro che la catena principale è quella di BCHN, che manterrà quindi nome e simbolo di Bitcoin Cash (BCH), mentre ci sono dubbi sulla sopravvivenza della catena di Bitcoin ABC. 

Ad esempio Roger Ver ha dichiarato: 

“Oggi non c’è stato alcun fork. C’è stato solo un airdrop gratuito di monete ABC per i possessori di BCH. Non è chiaro se la moneta ABC esisterà abbastanza a lungo da consentire alle persone di approfittare dell’airdrop gratuito”. 

Il fatto è che sia i miner che i nodi di BCH non hanno molto apprezzato le modifiche al protocollo apportate da Bitcoin ABC, tanto da aver proseguito in massa a minare ed aggiungere blocchi alla blockchain con il classico protocollo di Bitcoin Cash

Sono stati davvero pochi quelli che hanno iniziato ad utilizzare il nuovo protocollo di Bitcoin ABC, che ora include una “Coinbase Rule” che destina in automatico l’8% dei token minati allo sviluppo del protocollo. 

Il protocollo di Bitcoin Cash Node ha rimosso questa regola, definita una vera e propria tassa sul mining, e questa mossa è stata molto apprezzata. 

Ora resta da capire se Bitcoin ABC ha sufficiente forza per sopravvivere, o se la sua catena verrà abbandonata. 

I prezzi delle criptovalute generate dal fork di Bitcoin Cash

Nel frattempo BCH, ovvero il token della catena BCHN, ha perso più del 2% di valore rispetto a ieri, ma rimane comunque sui livelli di prezzo di un mese fa, ovvero attorno  quota 250$. 

Invece il prezzo della nuova criptovaluta, chiamata per ora Bitcoin Cash ABC (BCHA), è crollato a 12$

A dire il vero anche appena quotato il suo valore era molto basso, circa 14$, perché la maggior parte dei miner aveva già ampiamente annunciato in precedenza di non volerne supportare il protocollo e la catena. 

Va detto che sommando il prezzo attuale di BCHN con quello di BCHA non si arriva ai 275$ del picco massimo raggiunto dal prezzo di BCH negli ultimi 30 giorni, pertanto chi lo avesse acquistato a quel prezzo ora sarebbe in perdita anche qualora avesse ricevuto i nuovi token BCHA.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.