banner
Bitcoin: nuovo picco di indirizzi attivi
Bitcoin: nuovo picco di indirizzi attivi
Bitcoin

Bitcoin: nuovo picco di indirizzi attivi

By Alfredo de Candia - 20 Nov 2020

Chevron down

La salita del prezzo di Bitcoin sta facendo aumentare gli indirizzi attivi, come ha sottolineato Santiment.

Nell’ultimo periodo stiamo assistendo ad una vera ripresa del settore crypto visto che da pochi mesi troviamo il prezzo di Bitcoin in continua crescita. Nelle ultime settimane BTC è passato da quota 10mila dollari a 18mila dollari.

Questa positività si riflette anche sul numero di indirizzi attivi che sono aumentati proprio nelle ultime settimane, superando costantemente il milione, come rivelano i dati provenienti da una ricerca condotta da Santiment.

Sono dati interessanti che fanno segnare dei veri record, soprattutto per il 2020, visto che non si vedevano dalla fine del 2017: infatti, se andiamo indietro nel tempo, possiamo vedere che si sta assistendo ad una corsa simile a quella avvenuta ben 3 anni fa.

Si tratta quindi del secondo maggiore picco di indirizzi attivi sulla blockchain di Bitcoin.

Il prezzo di Bitcoin si riflette sugli indirizzi attivi

L’11 dicembre 2017 si raggiunse il milione di indirizzi attivi, quando Bitcoin segnava un prezzo di ben 16.500 dollari.

Lo scorso 16 novembre Bitcoin è tornato ad un valore di 16.500 dollari e nell’arco di una settimana si potrebbe eguagliare quanto visto ben 3 anni fa: già adesso infatti siamo a poche migliaia di dollari da eguagliare quella cifra.

A quanto pare, se i dati si mantenessero così, entro la fine dell’anno potremmo vedere un nuovo ATH per Bitcoin e forse anche per le altre crypto, visto che di solito le altcoin seguono a ruota.

Il prezzo di Ethereum segue Bitcoin

Se controlliamo invece le altre crypto, come per esempio Ethereum, l’11 dicembre 2017 segnava un prezzo di circa 506 dollari, contro gli attuali 492 dollari.

Allora, nel giro di una settimana registrò un incremento che arrivò a segnare 823 dollari, quindi anche le altre crypto seguirono lo stesso movimento di Bitcoin e potrebbero farlo ancora.

 

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.