banner
La Nigeria genererà più di $6 miliardi grazie alla blockchain entro il 2030?
La Nigeria genererà più di $6 miliardi grazie alla blockchain entro il 2030?
Blockchain

La Nigeria genererà più di $6 miliardi grazie alla blockchain entro il 2030?

By Giorgi Mikhelidze - 28 Nov 2020

Chevron down

La Nigeria è una di quelle nazioni africane che si stanno impegnando a fondo per partecipare al processo di adozione della blockchain e delle crypto. 

Mentre le crypto continuano a diventare sempre più popolari come strumenti di pagamento in tutto il mondo, la Nigeria contribuisce molto ad espandere il proprio mercato e diventare il più grande mercato crypto nel mondo. 

Tuttavia, se fino ad ora il mercato stava lentamente emergendo e non è stato fatto alcun grande passo per far crescere il mercato, di recente la Nigeria ha annunciato l’obiettivo di generare 10 miliardi di dollari di entrate utilizzando la tecnologia blockchain e spera di raggiungere questo obiettivo entro il 2030. 

Come riportato, l’Agenzia Nazionale per lo Sviluppo delle Tecnologie dell’Informazione (NITDA) vuole che la Nigeria utilizzi tutto il potenziale della blockchain e ne tragga il maggior guadagno possibile.

Secondo il direttore generale della NITDA, c’è la possibilità di entrate tra i 6 e i 10 miliardi di dollari nei prossimi dieci anni, considerando le attuali circostanze del Paese. 

In particolare, il funzionamento della tecnologia blockchain è piuttosto vantaggioso per il paese al giorno d’oggi e questa tecnologia di contabilità decentralizzata ha il potenziale per rilanciare l’economia nigeriana. 

La blockchain fa crescere l’economia nigeriana?

Sono già passati diversi mesi da quando il governo nigeriano si è reso conto che se il Paese vuole stimolare la crescita economica, deve iniziare a pensare a diversificare l’economia. 

Nel corso degli anni, la maggior parte dell’economia della Nigeria è stata fortemente dipendente dall’industria del petrolio greggio. Infatti, il petrolio rappresenta circa il 10% del PIL e il 70% delle entrate del governo, come si legge nell’ultimo rapporto dell’Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (OPEC). Inoltre, oltre l’80% delle esportazioni è effettuato dall’industria petrolifera. 

Tuttavia, la Nigeria ha fatto grandi sforzi per creare un’ancora di salvezza per il suo settore finanziario, al di fuori dell’industria petrolifera. Uno dei settori che hanno giocato un ruolo significativo nel rilancio dell’economia è il forex trading. Ma, anche se i volumi di trading sono aumentati con le società di forex trading nigeriane in particolare, non è ancora abbastanza per far crescere l’economia. Il trading sul mercato del forex è legale in Nigeria e regolato dalla Banca Centrale della Nigeria e oggi sempre più persone entrano nel mercato in virtù dei benefici che ne derivano, ma non è la ragione principale del successo dell’economia nigeriana. 

La Nigeria è oggi in prima linea tra i leader del mercato crypto. Ci sono moltissime aziende crypto in questo Paese e ce ne sono ancora di più che intendono iniziare ad investire in Nigeria. In realtà, la maggior parte del “volume di scambi” appartiene già alle crypto, quindi scommettere sul loro successo è probabilmente la strada più sicura che questa nazione africana può intraprendere al momento. E considerando il fatto che gli investimenti nella tecnologia blockchain crescono a una rapida velocità, le previsioni di un aumento delle entrate così elevato da produrre non meno di 10 miliardi di dollari in dieci anni, sembrano abbastanza ragionevoli. 

La situazione globale 

Ci sono ancora dieci anni prima che l’Agenzia Nazionale per lo Sviluppo delle Tecnologie dell’Informazione (NITDA) raggiunga effettivamente il suo obiettivo, e molte cose possono cambiare durante questo periodo. Solo un anno fa nessuno avrebbe potuto immaginare che il mondo avrebbe affrontato una pandemia del genere. Quindi tutto può cambiare prima del 2030, ma per ora il successo di bitcoin e delle criptovalute, in generale, è così evidente in Nigeria e nel mondo intero che è altamente improbabile che qualcosa possa davvero danneggiare le valute digitali. 

Persino alcuni studi dimostrano che, grazie alla sua vasta gamma di utilizzo, la blockchain ha il potenziale di aggiungere 1,76 trilioni di dollari al prodotto interno lordo globale e sarà circa l’1,4% del PIL globale nei prossimi dieci anni. La Nigeria avrà probabilmente un ruolo importante nella situazione globale del successo della blockchain, e per questo motivo il paese dovrebbe utilizzare i suoi servizi regionali, c’è bisogno di identità digitale, di servizi di pagamento, di coinvolgimento dei clienti e anche di una discussione sulle applicazioni per la risoluzione dei problemi.

Pertanto, la blockchain giocherà un ruolo importante nella creazione di vari prodotti e servizi in Nigeria, assumendo un ruolo enorme nell’economia nigeriana e mondiale. È importante ricordare che secondo Arcane Research, la Nigeria ha avuto il secondo più alto tasso di possesso di crypto, così come l’uso delle crypto tra gli utenti di Internet in tutta l’Africa. Infatti, l’11% della popolazione utilizza la blockchain, che è una grande quantità. 

Infine, possiamo affermare con certezza che la Nigeria ha effettivamente il potenziale per generare fino a 10 miliardi di dollari utilizzando la tecnologia blockchain entro il 2030, anche se molte cose devono essere prese in considerazione per raggiungere questo successo. Se la Nigeria adotta veramente questa tecnologia, allora deve essere regolamentata per evitare truffatori come gli schemi Ponzi e altre tecnologie dannose che di solito colpiscono le piattaforme finanziarie. 

Come ritiene il direttore della NITDA, se le parti interessate contribuiscono al processo di adozione, sarebbe più facile per il paese adottare la blockchain. Ha menzionato che altri benefici legati all’utilizzo della tecnologia blockchain sarebbero la riduzione dei costi di budgeting, la garanzia di sicurezza e l’aumento della globalizzazione. Inoltre, la blockchain creerebbe sicuramente più posti di lavoro e offrirebbe nuove opportunità alle imprese, oltre a garantire la trasparenza nel processo di governance. Tuttavia, è di vitale importanza per l’adozione della blockchain sviluppare un quadro giuridico ed evitare possibili pericoli. In questo modo ci sarà la garanzia che il paese operi secondo uno standard globale comune.

Giorgi Mikhelidze
Giorgi Mikhelidze

Giorgi è un software developer che vive in Georgia con due anni di esperienza nel trading sui mercati finanziari. Ora lavora per aumentare la conoscenza della Blockchain nel suo Paese e cerca di condividere le sue scoperte e ricerche con quanta più gente possibile.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.