banner
Lanciato il margin trading sull’Exchange di Crypto.com
Lanciato il margin trading sull’Exchange di Crypto.com
Exchange

Lanciato il margin trading sull’Exchange di Crypto.com

By Crypto Advertising - 1 Dic 2020

Chevron down

Sponsored post

Crypto.com ha lanciato il margin trading sul proprio exchange. 

Grazie a questa nuova funzionalità, i trader che utilizzano questo exchange possono fare trading con leva massima fino a 3x. 

Infatti ora alla voce “Exchange” del menu di navigazione del sito si apre una tendina che dà modo di selezionare due modalità: Spot e Margin 3x. 

La funzionalità Spot è quella classica, già presente da tempo sul sito, che consente di acquistare e vendere criptovalute e token. 

La nuova funzionalità invece consente di prendere in prestito asset virtuali per fare trading con leva, iniziando dalla coppia BTC/USDT che si apre per impostazione predefinita.

L’interfaccia del margin trading è sostanzialmente simile a quella del mercato spot, e consente di aprire posizioni long, ovvero acquistare aspettandosi che il prezzo aumenti per poter vendere a un prezzo più alto, o short, ovvero vendere aspettandosi che il prezzo diminuisca per acquistare ad un prezzo inferiore. 

Oltre il margin trading: le novità di Crypto.com

Di recente però sono state lanciate anche altre novità sull’exchange di Crypto.com. 

Ad esempio The Syndicate, ovvero una piattaforma di raccolta fondi per i progetti crypto più promettenti che vogliono elencare le loro coin o i loro token sull’Exchange di Crypto.com 

Oltre a consentire di lanciare raccolte fondi, The Syndicate consente anche a coloro che hanno token CRO in staking sull’exchange di ricevere l’allocazione prioritaria dei token al momento dell’emissione, con uno sconto sul prezzo di acquisto fino al 50%. 

Crypto.com non addebita alcuna commissione sulla quotazione, ma consente l’acquisto dei token emessi solo utilizzando token CRO.

Oltre a The Syndicate è stato lanciato anche il Supercharger.

Si tratta di una piattaforma di mining di liquidità che consente agli utenti di depositare i loro token sull’exchange di Crypto.com per minare i token DeFi più popolari. 

Può partecipare qualsiasi utente verificato dell’Exchange, scegliendo l’evento Supercharger a cui è interessato a partecipare, ed effettuando un deposito nella relativa pool. 

Al termine del periodo di ricarica dell’evento, dopo 30 giorni, si ricevono le ricompense, in base alla liquidità fornita, direttamente sul proprio account dell’Exchange.

Un’altra novità sono le commissioni negative sulle operazioni di trading per coloro che depositano in staking almeno 5.000 token CRO. 

Lo staking di token CRO dura 6 mesi, ed i token possono essere ritirati per intero solo al termine di questo periodo.

Con 5.000 CRO in staking la commissione sul trading è di -0,005%, e diminuisce con l’aumentare della quantità di CRO messi in staking dall’utente: ad esempio con 50 milioni di CRO in staking diventa di -0,1%. 

Ormai il volume giornaliero degli scambi sull’exchange di Crypto.com supera abbondantemente i 60 milioni di dollari, con la coppia BTC/USDT che svetta incontrastata con quasi un terzo dei volumi complessivi. 

Al secondo posto c’è la coppia ETH/BTC con il 12%, al terzo XRP/BTC con il 10%, e solo al quarto ETH/USDT con poco più del 9%.

Crypto Advertising
Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.