banner
PancakeSwap : cos’è e come funziona
PancakeSwap : cos’è e come funziona
Defi

PancakeSwap : cos’è e come funziona

By Guest post - 3 Gen 2021

Chevron down

Il team anonimo che ha sviluppato la Piattaforma AMM di PancakeSwap ama la semplicità, la schiettezza e tanti fatti conditi con poche parole ma tante immagini di frittelle sciroppose e conigli golosi.

Lo spirito di CAKE, giovane piattaforma pilota partita a fine settembre e sviluppato su Binance Smart Chain nel progetto di sviluppo finanziato da CZ Zhao, come alfiere di una new wave DeFi, è racchiuso nella formula: gamification + velocità + basse fees + APY a 3 cifre – movimento continuo.

Gli obiettivi di PancakeSwap

“Non chiamatela roadmap” pena lo scherno collettivo in chat da parte degli admin, muscolosi guardiani digitali che lavorano divertendosi per mantenere la chat di 14 mila utenti in ordine, in un’atmosfera di gioco produttivo 24 ore su 24.

Tuttavia, la To Do List contiene diversi obiettivi centrati dal team e molti sviluppi interessanti che uniscono il mondo NFT, con il lending, lo sviluppo dell’exchange-swap decentralizzato, la personalizzazione dell’interfaccia utente ed altre idee ancora top secret.

La Tokenomics di CAKE

La tokenomics adottata sulla piattaforma che ha raggiunto la vetta della classifica DeFi per BSC, e punta a superare nel tempo progetti come Uniswap e Sushiswap, permette una sorta di miracoloso effetto di “equilibrio sul caos”, rappresentato dal token “CAKE” che è diventato quasi un cult della food farming di questo magico 4° trimestre del 2020.

Privo di hard cap, CAKE ha una supply potenzialmente infinita ma tutti i sistemi di gioco proposti all’interno della piattaforma contribuiscono al meccanismo di “burning” e riequilibrano le emissioni di 40 CAKE ogni 3 secondi ridistribuendole nelle farm, nelle pool per lo staking semplice, o nella lotteria o ancora nelle Initial Farm Offering (aste di lancio di nuovi token acquistabili in anteprima assoluta con LP token CAKE/BNB). 

Percentuali diverse per ogni settore vengono quindi destinate ad un indirizzo cieco e quindi bruciate mantenendo la supply in equilibrio dinamico.

Ed è solo grazie a questo complesso sistema e alla mancanza di hard-cap iniziale che CAKE può garantire delle APR a tre cifre che unite al compounding, cioè al reinvestimento del prodotto si arriva in breve a risultati notevoli, per chi cerca il massimo della resa da uno stake.

La particolare posizione di “figliol prodigo” di Binance, sottolineata da vari tweet del CEO CZ Zhao che osserva con molta attenzione lo sviluppo della galassia Defi su BSC, ha consentito agli Chef di poter adottare spesso in anteprima le coin in listaggio dal Launchpad, attirando così molti nuovi utilizzatori interessati a proseguire il farming dei token, usufruendo delle percentuali di interesse sproporzionate che offre PancakeSwap.

La community italiana di CAKE

Incuriositi dalle frittelle e dai conigli-Chefs, quattro cercatori di Eldorado digitale italiani si sono ritrovati nella scoppiettante chat internazionale un po’ storditi da oltre 14.000 utenti e hanno deciso di replicare e semplificare l’esperienza per gli utenti italiani, talvolta sprovvisti di know how o intimiditi dal settore farming, fino ad ora visto come una nicchia perigliosa e affascinante del mondo crypto.

Dal divertimento e dal gioco di squadra di Platypus, Andrea, Marco e MitiTT (insider dev del progetto) è nata la community per ora unofficial che potete trovare su Telegram.

Qui è possibile avere consigli e aiuto in diretta per predisporre gli accorgimenti che permettono di settare la Binance Smart Chain come network alternativo ad Ethereum sul proprio Metamask, Trustwallet, Mathwallet e altri dispositivi.

Insomma, la rivoluzione del mondo crypto come hanno correttamente interpretato alcuni youtuber italiani passa anche attraverso l’esperienza del gioco che, se sostenuta da un network efficace e credibile come Binance, può portare maggiore sicurezza nel settore DeFi contribuendo all’adozione progressiva di modelli e progetti fino ad ora ritenuti di nicchia.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.