banner
Dogecoin è il nuovo Bitcoin?
Dogecoin è il nuovo Bitcoin?
Altcoin

Dogecoin è il nuovo Bitcoin?

By Marco Cavicchioli - 27 Gen 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Sta iniziando a circolare online la fantasia che Dogecoin possa essere il nuovo Bitcoin. 

È una fantasia che circola soprattutto tra alcune celebrity, in particolare forse a causa della notevole attenzione che ha dedicato a questo progetto nel corso del tempo Elon Musk. 

Tuttavia, sebbene sia evidente che Musk scherzi quando cita Dogecoin, ciò non sembra essere del tutto vero anche per quanto riguarda altre celebrità. 

Ultimamente infatti ad esempio l’ex cantante degli Skid Row, Sebastian Bach, lo ha citato sul suo profilo Instagram ufficiale.

“Ti stai perdendo Dogecoin come se ti sei perso Bitcoin? Dogecoin sconvolgerà il tuo mondo!”. 

Il video con cui ha lanciato questa provocazione è in perfetto stile Sebastian Bach, quindi si fa fatica a credere che si tratti di uno scherzo, come invece lo sono i tweet di Elon Musk. 

Perché Dogecoin non può competere con Bitcoin

Dogecoin (DOGE) esordì sui mercati crypto nel 2013 ad un prezzo irrisorio inferiore al millesimo di dollaro. 

Fino al boom dovuto alla bolla speculativa di fine 2017 non aveva mai superato il centesimo di dollaro di valore, ma a dicembre di quell’anno decollò, fino a toccare il massimo storico di quasi 2 centesimi il 7 gennaio 2018. 

In pratica nel 2017 il suo valore crebbe nel corso di un solo anno dell’8000%

Ma dopo gennaio 2018 non è mai più riuscito a tornare su quelle cifre. Anzi, nel corso dell’anno perse il 90% di valore rispetto ai massimi, tornando a fine anno sotto i 2 millesimi di dollaro. 

Tuttavia a dicembre 2020 ha ripreso a salire, arrivando a sfiorare gli 1,2 centesimi di dollaro il 3 gennaio di quest’anno. Risulta comunque ancora molto distante dai massimi storici. 

Il fatto è che Dogecoin è un progetto crypto nato per scherzo, ma che nel corso del tempo ha saputo sopravvivere. 

Va però sottolineato che con una capitalizzazione di circa 1 miliardi di dollari risulta essere al 35° posto su CoinMarketCap tra le criptovalute a maggiore capitalizzazione, dietro IOTA, ma sopra Filecoin. 

Sebbene questi numeri dimostrino che il progetto è ancora assolutamente vivo, non risulta affatto né di poter competere con Bitcoin, né di esserne un’alternativa, né di avere il potenziale per seguirne le orme. 

Basti dire che la capitalizzazione di mercato di BTC è ancora più di cinquecento volte superiore, e che nell’ultimo mese bitcoin ha già più che doppiato il massimo storico registrato durante la bolla speculativa di fine 2017. 

Ciò non toglie che abbia un seguito, soprattutto sui social network, visto oltretutto che di fatto è nato proprio lì, grazie ad un meme.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.