banner
Elon Musk: Bitcoin è pronto per l’adozione di massa
Elon Musk: Bitcoin è pronto per l’adozione di massa
Bitcoin

Elon Musk: Bitcoin è pronto per l’adozione di massa

By Marco Cavicchioli - 1 Feb 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Ieri si è tenuto un evento su ClubHouse durante il quale Elon Musk ha parlato anche di bitcoin.

L’evento era organizzato dallo stesso Musk, che già nei giorni scorsi aveva fatto capire che il suo rapporto con Bitcoin era giunto ad una svolta. 

ClubHouse è un nuovo social network basato su messaggi vocali, attualmente disponibile solamente grazie ad un’app per iOS, e sta avendo un grande successo. Musk non ne è solamente un utilizzatore, ma ne è diventato in brevissimo tempo un influencer che lo sta promuovendo

Durante l’evento a proposito di Bitcoin ha pronunciato le seguenti parole: 

“Penso che Bitcoin sia davvero sul punto di ottenere un’ampia accettazione da un certo tipo di persone della finanza convenzionale. Non ho una forte opinione su altre criptovalute”.

Inoltre ha aggiunto che, sebbene molti dei suoi amici abbiano cercato di convincerlo ad acquistare bitcoin in passato, lui non lo ha fatto, ed ora è “in ritardo alla festa”.

Oltre che di Bitcoin ha parlato anche di Dogecoin, confermando che si limita occasionalmente a fare delle battute a riguardo. 

A tal proposito ha detto:

“In realtà vogliono solo essere scherzi, ma sai che Dogecoin è stato fatto come uno scherzo per prendere in giro le criptovalute ovviamente, ma il destino ama l’ironia e spesso, così come dice un mio amico, il risultato più ironico, o come direi io il risultato più divertente, sarebbe che Dogecoin diventasse la valuta del pianeta in futuro”.

Elon Musk e Bitcoin come investimento

Queste parole confermano tre cose che erano già state ampiamente ipotizzate in passato. 

La prima è che Elon Musk quando parla di Dogecoin lo fa solo per scherzo, visto che questa criptovaluta è fondamentalmente proprio solamente uno scherzo, e Musk lo sa ovviamente benissimo. 

La seconda è che ormai il suo coinvolgimento in Bitcoin è serio e profondo, visto proprio ciò che Bitcoin rappresenta, ovvero una soluzione elaborata da semplici cittadini che sfida la grande finanza tradizionale fatta da istituzioni e grandi investitori. 

La terza è che bitcoin si sta diffondendo primariamente come un asset finanziario rivolto ai risparmiatori, ed in particolare a coloro che stanno cercando una possibile soluzione al problema delle crescenti ipotesi inflazionistiche delle tradizionali valute fiat.

Infatti quando Musk parla di “ampia accettazione” non si riferisce affatto all’utilizzo di BTC come moneta per i pagamenti quotidiani, ma proprio specificatamente come investimento, anche da parte della finanza tradizionale. 

La sua adozione di massa dovrebbe avvenire quando anche i grandi detentori di enormi capitali in valuta fiat decideranno di conservare una parte delle loro riserve in BTC. Qualora bitcoin diventasse la moneta del risparmio, andando a sostituire in questo le valute fiat tradizionali, allora la sua adozione di massa sarà comunque raggiunta, anche qualora non dovesse mai diffondersi veramente come moneta per i pagamenti quotidiani.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.