banner
Ethereum vs Bitcoin: chi cresce di più?
Ethereum vs Bitcoin: chi cresce di più?
Bitcoin

Ethereum vs Bitcoin: chi cresce di più?

By Marco Cavicchioli - 6 Feb 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Nel corso degli anni hanno performato meglio i prezzi di Ethereum o di Bitcoin? 

Ethereum nasce nel 2015, mentre Bitcoin nel 2009, pertanto per i primi sei anni il confronto non si può fare. 

Il primo anno confrontabile è il 2016. 

Quest’anno fu in realtà un anno molto particolare per Bitcoin, perché era l’anno seguente al peggior anno in assoluto per la performance del suo prezzo, ovvero il 2015. 

Inoltre fu l’anno del secondo halving, pertanto le pressioni al rialzo furono particolarmente alte. 

Infatti iniziò l’anno a circa 434$ e lo finì a 970$, ovvero con il prezzo più che raddoppiato. Tuttavia 434$ era un livello decisamente troppo basso, dovuto alla performance molto deludente del 2015, e l’halving di luglio ebbe un impatto significativo.

Anche per Ethereum fu un anno decisamente particolare, perché era nato da così poco che il suo prezzo iniziale era ancora terribilmente basso. 

Infatti ETH iniziò a 0,94$ e finì addirittura a 8,17$, ovvero con un aumento di circa nove volte. 

Pertanto il confronto tra le performance dei prezzi nel 2016 non risulta essere particolarmente calzante. 

Invece il 2017 è stato un anno con performance confrontabili. 

BTC iniziò l’anno a 998$ e lo terminò a 13.600$, passando per il prezzo record di 20.000$ il 17 dicembre. 

Pertanto l’incremento fu addirittura di 13 volte e mezzo. 

ETH invece iniziò ad 8$ e terminò a 755$, ovvero con un incremento di 94 volte. 

Quindi le performance del prezzo di ETH nel 2017 superarono ampiamente quelle di BTC. 

Se però calcolassimo l’incremento partendo dalla prima quotazione assoluta, i risultati sarebbero opposti, visto che BTC esordì nel 2010 a circa 0,06$, mentre Ether esordì nel 2015 a 2$, subito scesi però a 0,6$. 

In altre parole dall’esordio sui mercati al 31 dicembre 2017 il prezzo di Bitcoin è cresciuto di 226.666 volte, mentre quello di ETH di 1.258 volte. 

Il 2018 invece è stato un anno di perdita per entrambi. 

BTC ha fatto registrare un -73%, mentre ETH addirittura un -82%, dopo essere passato per un massimo di 1.400$. 

Il 2019 invece è tornato ad essere un anno positivo per Bitcoin, che ha chiuso con un +100%, mentre quello di ETH è stato neutro, chiuso sostanzialmente in parità. 

Nel 2020, anche grazie al terzo halving di Bitcoin, le performance sono tornate ad essere notevoli, con BTC che ha chiuso con un +280%, dopo aver fatto registrare i nuovi massimi storici superando quelli del 2017, mentre ETH ha chiuso addirittura con un +461%. 

Quindi l’unico anno in cui entrambi hanno chiuso in perdita è stato il 2018, con una perdita più pronunciata per Ethereum, mentre l’unico anno in cui le performance si sono dissociate è stato il 2019, con BTC in forte guadagno ed ETH in pari. 

Bitcoin vs Ethereum, chi è cresciuto di più

In tutti gli altri anni le performance di entrambi sono state positive, ma maggiori per Ethereum. 

Se confrontiamo i prezzi finali al 31 dicembre 2020 con quelli ad esempio del primo gennaio 2016, scopriamo che il prezzo di Bitcoin è aumentato solamente di 62 volte, mentre quello di Ethereum di ben 776 volte. Pertanto negli ultimi quattro anni ETH ha decisamente sovraperformato BTC. 

Se invece li confrontiamo con i prezzi di esordio, Bitcoin è aumentato di 451.666 volte, mentre Ethereum di 1.216 volte. 

Invece limitandosi agli ultimi tre anni, ovvero da quando si è formata l’ultima grande bolla speculativa, il prezzo di BTC ha guadagnato il 99%, mentre quello di ETH è sostanzialmente invariato. 

Nel 2021, per ora, Ethereum sta sovraperformando Bitcoin.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.