banner
Il prezzo di Dogecoin sale più del 30% grazie alle celebrità
Il prezzo di Dogecoin sale più del 30% grazie alle celebrità
Altcoin

Il prezzo di Dogecoin sale più del 30% grazie alle celebrità

By Thuy Dung - 8 Feb 2021

Chevron down

Il prezzo di Dogecoin è salito di nuovo, essendo il nuovo favorito delle celebrità. Il rapper Snoop Dogg e la rock star Gene Simmons sono stati gli ultimi big-name che si sono uniti al “DOGE squad” del CEO di Tesla Elon Musk.

Il prezzo di DOGE è salito di oltre il 36% domenica 7 febbraio dopo che il rapper americano il giorno prima insieme al “DOGE general manager” Elon Musk e Kiss Gene Simmons hanno twittato un meme di Shiba Inu.

In un tweet rivale che menziona Musk, Snoop Dogg ha allegato una foto di copertina modificata del suo settimo album in studio. 

Nel frattempo, la cantante e co-fondatrice della rock band Kiss, in qualità di un’altra cheerleader DOGE ha condiviso una foto basata sul cartone animato della Disney Il Re Leone, con Snoop Dogg come un altro mago scimmia Rafiki che tiene una mascotte DOGE invece di Simba. Poi, Musk stesso ha twittato una nuova versione di questo meme.

Musk ha twittato per celebrare Dogecoin come criptovaluta di tutti, facendo salire il suo prezzo alle stelle, proprio come accadde quando menzionò il meme della criptovaluta Shiba Inu. 

Il boom del prezzo di Dogecoin

Due settimane fa, DOGE ha registrato un guadagno dell’800% in pochi giorni in quanto gli investitori di WallStreetBets hanno pompato i prezzi fino a quasi 0,08 dollari.

Gli appassionati di criptovalute negli ultimi anni erano abituati a conoscere Dogecoin. DOGE, che è stato creato per scherzo nel 2013, è ora la dodicesima criptovaluta più preziosa per valore di mercato, secondo CoinMarketCap. La road map di Dogecoin non ha visto alcun aggiornamento o sviluppo del protocollo dal 2015, ma piuttosto il potere del meme e dei social media.

Quando si tratta di Dogecoin nel lungo termine, i trader devono avvicinarsi con cautela. Il driver principale del mercato delle criptovalute è il sentimento predominante tra gli investitori. La criptovalute sono asset che non hanno un supporto fondamentale rispetto ai mercati azionari tradizionali, e questo le rende più suscettibili alle frodi. 

Il sentimento del mercato può essere manipolato per pompare i prezzi degli asset e poi improvvisamente crollare. Finora sono stati intrappolati gli investitori al dettaglio ignoranti che entrano nel mercato per motivi di FOMO (Fear Of Missing Out).  

Dal momento che le piattaforme di social media come Twitter o Reddit sono spesso pienamente utilizzate come un canale per questi schemi, è importante disporre di approfondimenti metrici in modo da poter valutare il sentimento del mercato rispetto al volume reale di trading per evitare di cadere in situazioni rischiose. 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.