banner
Elon Musk twitta ancora a supporto di Dogecoin
Elon Musk twitta ancora a supporto di Dogecoin
Altcoin

Elon Musk twitta ancora a supporto di Dogecoin

By Amelia Tomasicchio - 4 Feb 2021

Chevron down

Oggi la criptovaluta Dogecoin (DOGE) sale del 75% rispetto ai livelli di ieri mattina grazie sicuramente anche ai nuovi tweet di Elon Musk e ai pump sollecitati dal gruppo Reddit WallStreetBets (WSB).

Tra le prime 15 crypto per capitalizzazione, DOGE è tra le migliori di oggi visto che recupera il suo valore di 6 centesimi di dollaro, già raggiunto qualche giorno fa per gli stessi motivi.

Proprio per oggi, infatti, era settato il nuovo pump (and dump) organizzato da WSB per Dogecoin ed Elon Musk non si fa mancare l’occasione di parlarne ancora su Twitter.

Lo abbiamo visto ormai tante volte, un po’ per gioco un po’ forse perché ha capito che ne riesce a dettare le sorti, il CEO di Tesla continua imperterrito a twittare a favore della criptovaluta dello shiba e, come sempre, questo ne fa salire il valore.

Tutto ciò, nonostante qualche giorno fa Elon abbia tolto dalla sua biografia “CEO di Dogecoin” mettendo l’hashtag Bitcoin.

Dogecoin cresce con Elon Musk e Wall Street Bets

Come dicevamo, giä lo scorso 29 gennaio il prezzo di Dogecoin era salito del 350% grazie a questo gruppo di Reddit di oltre 8 milioni di iscritti. 

Il gruppo è lo stesso che ha fatto salire alle stelle il valore delle azioni di GameStop e anche di Ripple qualche giorno fa.

Tra l’altro, in questi giorni, anche altre star dello spettacolo hanno twittato in favore di Dogecoin, come ad esempio la pornostar Angela White e l’ex cantante della band rock anni ‘80 Skid Row. 

Meno contenta è invece l’ex star dei film porno Mia Khalifa che ha dichiarato di aver comprato sugli 0,08 dollari e quindi ora si trova in perdita. 

Nonostante ciò, la star a luci rosse continua a twittare in favore di DOGE, con moltissimi tweet sul tema, a dimostrazione che sia diventata una vera e propria sostenitrice delle crypto.

 

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.