banner
Tether sorpassa i $ 30 miliardi di capitalizzazione
Tether sorpassa i $ 30 miliardi di capitalizzazione
Stable Coin

Tether sorpassa i $ 30 miliardi di capitalizzazione

By Eleonora Spagnolo - 10 Feb 2021

Chevron down

Tether ha oltrepassato i 30 miliardi di dollari di capitalizzazione. La stablecoin legata al dollaro USA si conferma la più amata dal mercato.

Per Tether si tratta di un picco che arriva a pochi giorni di distanza dal precedente. Solo lo scorso 25 gennaio infatti USDT registrava ben 25 miliardi di market cap. In due settimane anche questo record è stato polverizzato. 

L’evento è stato celebrato con un tweet:

“In meno di due settimane Tether ha appena raggiunto un altro incredibile traguardo superando una capitalizzazione di mercato di $30 miliardi

Questo fantastico traguardo è un’altra conferma per Tether che mantiene il suo posto numero uno come la stablecoin più liquida, stabile e affidabile!”

La crescita della capitalizzazione di Tether

La crescita verticale della capitalizzazione di mercato di Tether è dovuta ai suoi molteplici utilizzi. Non solo è una criptovaluta il cui valore è stabile, pertanto non risente della volatilità del mercato, ma si sta rivelando anche centrale nell’ecosistema. Molti exchange infatti stanno listando i token in coppia con USDT invece che con BTC.

Tether è anche molto versatile, essendo utilizzata su diverse blockchain. Originariamente girava solo su Omni, un second layer di Bitcoin, adesso può essere utilizzata anche su Ethereum, EOS, Liquid Network e Tron, ma anche Algorand e Bitcoin Cash SLP. 

Paolo Ardoino, CTO di Tether, ha commentato: 

“La crescita di Tether a 30 miliardi di dollari mostra quanto lontano sia arrivato lo spazio dei token digitali. Sta diventando sempre più chiaro che la nostra comunità di trader e sviluppatori ama usare la stablecoin più liquida, stabile e popolare della crittografia. Tether gioca un ruolo importante nel nostro fiorente ecosistema”.

Tether è stata fondata ad ottobre 2014. In breve è diventata la stablecoin più usata nel mercato tanto che la sua quota, se paragonata alle altre stablecoin, è nettamente dominante. Secondo Coingecko attualmente la capitalizzazione del mercato delle stablecoin legate al dollaro statunitense è di 43 miliardi. Di questi, la quota di mercato di Tether è del 72%, ben oltre la seconda classificata, USD Coin, che detiene “solo” il 15%. Questo dominio è stato sempre incontrastato nel tempo, dimostrando come Tether goda della fiducia degli investitori.  

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.