banner
Bitcoin distrugge la moneta nigeriana e sale di valore
Bitcoin distrugge la moneta nigeriana e sale di valore
Bitcoin

Bitcoin distrugge la moneta nigeriana e sale di valore

By Marco Cavicchioli - 11 Feb 2021

Chevron down

“Bitcoin ha reso la nostra valuta quasi inutile o priva di valore”: queste sono le parole pronunciate dal senatore nigeriano Sani Musa e riportate in un tweet sul profilo ufficiale del Senato della Nigeria:

Il tweet è stato pubblicato alle ore 13:04 CET, e quasi immediatamente il prezzo di bitcoin è decollato. 

Infatti fino alle ore 13 era già risalito un po’, fino a circa 46.000$, ma grazie alla diffusione delle notizie provenienti dalla Nigeria nel giro di meno di 30 minuti ha fatto registrare il suo nuovo record massimo storico a circa 48.200$. 

Tutto nasce da una discussione durante il Legislative Day del Senato Federale della Repubblica della Nigeria. 

A questa discussione hanno preso parte diversi senatori, e Musa è stato solo uno di coloro che hanno citato le criptovalute nei suoi interventi. 

Ad esempio i senatori Joshua Dariye e Senator Goje hanno chiesto informazioni riguardo Bitcoin, mentre il senatore Biodun Olujimi ha chiesto di assicurarsi che non venga usato da “persone cattive”. 

Poi ha aggiunto: 

“Non abbiamo creato la criptovaluta e quindi non possiamo ucciderla e non possiamo nemmeno rifiutarci di assicurarci che funzioni per noi. Questi bambini stanno facendo ottimi affari con esso e stanno ottenendo risultati e la Nigeria non può difendersi da questo tipo di attività”.

La valuta nigeriana si chiama Naira (NGN) e fino al 2014 valeva circa 6 millesimi di dollaro. Tuttavia nel corso degli anni successivi il suo valore è ulteriormente sceso, scendendo prima sotto i 5 millesimi nel 2015, poi a 3 millesimi nel 2016, e sotto ai 3 millesimi nel 2017.

Nel corso del 2020 è ulteriormente crollata a 2,5 millesimi, di fatto perdendo il 58% del suo valore in cinque anni. 

La Nigeria, che ha più di 200 milioni di abitanti, è anche in assoluto uno dei Paesi al mondo con il maggior interesse dei cittadini nei confronti di Bitcoin, e le parole del senatore Musa spiegano perchè. 

Ad esempio su Google Trend risulta in prima posizione assoluta per la ricerca “bitcoin”, davanti anche agli USA. 

Evidentemente sempre più nigeriani preferiscono conservare i loro risparmi in BTC piuttosto che in valuta locale, anche perchè non è difficile acquistare BTC, ad esempio tramite Paxful. In questo momento ad esempio 1 BTC corrisponde ad oltre 22 milioni di NGN, mentre solo un anno fa valeva poco più di 3 milioni di NGN. In altre parole nel corso degli ultimi 12 mesi il valore di bitcoin rispetto alla Naira nigeriana è aumentato del 633%. 

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.