“;}
?>

Binance vs Ethereum: BNB come community token per BSC
Binance vs Ethereum: BNB come community token per BSC
Altcoin

Binance vs Ethereum: BNB come community token per BSC

By Amelia Tomasicchio - 19 Mar 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Binance Coin (BNB), ovvero la criptovaluta del noto exchange – ha ora un valore di circa 265 dollari, dopo un enorme aumento iniziato l’11 febbraio, quando BNB era a circa 130 USD.

Sebbene ora sia lontano dal suo massimo storico raggiunto il 19 febbraio, quando è arrivato ad un prezzo di 342 dollari, stando ai dati di CoinMarketCap, i casi d’uso di BNB si sono ampliati grazie a centinaia di diverse dApp DeFi e alla Binance Smart Chain.

Binance Coin (BNB) vs Ethereum (ETH)

Per questo motivo sta cambiando anche la narrativa di Binance, con l’obiettivo di diventare il nuovo Ethereum. Infatti, è sulla blockchain di Vitalik Buterin che è presente la maggior parte delle applicazioni DeFi, e Binance vuole toglierle il primato.

La Binance Smart Chain ha anche recentemente superato la rete Ethereum per volume di transazioni e wallet unici attivi.

La Binance Smart Chain, infatti, conta ora 158 dapps DeFi, secondo DappRadar.

“La visione a lungo termine per BNB è che diventi il token nativo su più applicazioni blockchain specifiche. BNB non è mai stato destinato a sostituire Bitcoin o Ethereum. Per diventare un vero strumento di massa, BNB deve essere in grado di gestire miliardi di transazioni al giorno. Nella sua forma attuale, abbiamo ancora molta strada da fare. Ci stiamo lavorando”, spiega un recente comunicato stampa di Binance.

BNB alimenta l’ecosistema di Binance e ha anche molteplici casi d’uso, oltre a quelli legati a BSC. Ad esempio, alimenta le transazioni sulla catena, pagando le commissioni di transazione sull’exchange di Binance, facendo pagamenti nei negozi, e molto altro ancora.

Recentemente, Binance ha anche lanciato la sua carta Visa e Binance Pay come alternativa a PayPal.

“L’utilità e il valore di BNB sono esplosi quasi quanto lo scambio stesso, ed è in continua evoluzione. Lo sviluppo di BNB non è limitato solo a Binance; è abbracciato dalla comunità più ampia. Quest’anno abbiamo lanciato 28 canali fiat. Gli utenti sono ora in grado di acquistare BNB attraverso 46 valute locali in totale, utilizzando diversi metodi di pagamento tra cui carta di debito, carta di credito e bonifico bancario”, si legge nel comunicato stampa.

 

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e Business Developer di Huobi per il mercato italiano.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.