banner
CBOE potrebbe rilanciare i future su bitcoin
CBOE potrebbe rilanciare i future su bitcoin
Bitcoin

CBOE potrebbe rilanciare i future su bitcoin

By Marco Cavicchioli - 25 Mar 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Nel marzo del 2019, dopo poco più di un anno dal lancio, CBOE decise di sospendere i suoi future su bitcoin. 

All’epoca il mercato di bitcoin sembrava essere in una fase ribassista, ed i volumi di scambio di questi derivati si erano ridotti moltissimo. 

Da allora però molte cose sono cambiate, tanto che ad esempio il prezzo di bitcoin, tra alti e bassi, è salito prima da 4.000$ a 10.000$, e poi ha addirittura superato i 50.000$.

In particolare negli ultimi 12 mesi questo mercato è letteralmente esploso, anche per quanto riguarda gli scambi di contratti future, in primis quelli del rivale CME.

A questo punto appare in effetti un po’ strano che CBOE rimanga fuori da questo mercato, dopo essere stata la prima a lanciare contratti future su bitcoin scambiabili in borsa, nel dicembre del 2017, ovvero in piena bolla speculativa.

Infatti il CEO di Cboe Global Markets, Ed Tilly, ha dichiarato a Bloomberg che la società sta cercando di rientrare nel settore crypto dopo un paio di tentativi sfortunati negli anni scorsi.

A proposito dei futures su bitcoin ha detto: 

“Siamo ancora interessati a questo settore, non ci siamo arresi. Siamo entusiasti di costruire un’intera piattaforma. C’è molta richiesta da parte degli investitori retail e delle istituzioni, e dobbiamo essere presenti”.

CBOE, i futures e gli altri prodotti su Bitcoin

Oltre ai future su BTC, CBOE aveva anche cercato di creare un ETF su bitcoin insieme a VanEck e SolidX, ma la SEC di fatto ne impedì il lancio, convincendo i promotori a ritirare le richiesta di approvazione.

Ora però lo scenario appare completamente cambiato, tanto che si presume che la stessa SEC potrebbe essere disposta ad approvare finalmente anche un ETF su bitcoin. 

La stessa CBOE intanto a dicembre è rientrata nel settore crypto, in particolare nel business dei dati di mercato delle criptovalute in partnership con CoinRoutes. Pertanto è più che logico attendersi che il suo coinvolgimento in questo settore possa crescere ancora.

Va anche aggiunto che in questo 2021 sono davvero numerose le società che operano nel campo della finanza tradizionale ad essere entrate, o a voler entrare, nel business legato alle criptovalute, in alcuni casi anche in modo clamoroso. In effetti è piuttosto difficile immaginare che CBOE continui a rimanerne fuori. 

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.