banner
Bitcoin oltre i $ 60.000, ecco i livelli da controllare
Bitcoin oltre i $ 60.000, ecco i livelli da controllare
Trading

Bitcoin oltre i $ 60.000, ecco i livelli da controllare

By Federico Izzi - 2 Apr 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Partenza sprint per il mese di aprile: Bitcoin va oltre i 60.000 dollari. Non solo: è il secondo giorno consecutivo in rialzo che sommato all’andamento degli ultimi giorni di marzo segna otto giorni consecutivi al rialzo per Bitcoin. 

Per trovare una serie simile o superiore bisogna salire all’estate del 2019, un momento cruciale per l’intero settore che registra record anche per la capitalizzazione che arriva a sfiorare in queste ore i 2000 miliardi di dollari. 

In 30 giorni la capitalizzazione dell’intero settore si è raddoppiata passando da 1.000 a 2.000 miliardi di dollari. Merito di Bitcoin che in queste ore torna per molti a sorpresa oltre i 60.000 dollari, ma nonostante questo exploit la dominance scende sotto il 58%, il livello più basso degli ultimi 10 mesi. 

Nonostante l’ottima forma del Bitcoin le altcoin beneficiano del momento di forza guidate da Ethereum che in queste ultime ore supera i 2.000 dollari, preparandosi all’attacco dei massimi storici superato il 20 febbraio quando Ethereum raggiunse per la prima volta i 2.035 dollari.

Scorrendo la lista delle maggiori capitalizzate tra le big il migliore rialzo di giornata è di Binance Coin (BNB) che aggiorna i suoi massimi storici assoluti salendo qualche centesimo sopra i 357 dollari, conquistando la terza posizione per capitalizzazione alle spalle di Ethereum e distaccando Cardano (ADA), 4° in classifica di oltre 15 miliardi.

Fa meglio EOS che cresce oggi di circa il 20% dai livelli di ieri spingendosi ad un passo dai 6 dollari, il livello più alto da giugno 2019. Eos risale la classifica generale attestandosi in 24° posizione.

Il TVL della DeFi si riporta ad un passo dai massimi storici, salendo in queste ore sopra i 45,5 miliardi di dollari. Continua a crescere il numero di Ethereum, salito a 9,7 ETH, a poche migliaia dai massimi storici registrati a metà settembre 2020. Al contrario continua il deflusso dei Bitcoin tokenizzati. 

Bitcoin (BTC) testa i 60.000 dollari

Il rialzo delle ultime ore riporta il prezzo del Bitcoin a testare i 60.000 dollari per la terza volta negli ultimi 15 giorni. 

Nei prossimi giorni di festività pasquali è necessario per il prezzo del Bitcoin consolidare il supporto di breve dei 56.000 dollari. In caso di affondo sotto questo livello il primo supporto dinamico da seguire sono i 55.000 dollari. 

Al rialzo invece una conferma sopra i 60.000 dollari proietta i prezzi a rivedere i massimi del 13 marzo, i 61.700 dollari. 

Ethereum (ETH) sopra i 2.000 dollari

Ethereum dopo la fatica che ha visto il prezzo di Ethereum non replicare l’andamento del Bitcoin nel mese di marzo, nelle ultime ore Ethereum mette il turbo riportandosi sopra i 2.000 dollari. 

Ora per Ethereum si tratta di confermare la rottura del 1.900 dollari, ex resistenza che coincide con i massimi relativi di metà marzo. La struttura rialzista di Ethereum nel medio periodo continua a mantenersi solida. Solamente una scivolata sotto i 1.650 dollari vanificherebbe il buon rialzo dell’ultima settimana che vede il prezzo di Ethereum guadagnare circa il 30%. 

 

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.