banner
Revolut: una nuova carta in beneficenza con il campione Anthony Joshua
Revolut: una nuova carta in beneficenza con il campione Anthony Joshua
Fintech

Revolut: una nuova carta in beneficenza con il campione Anthony Joshua

By Amelia Tomasicchio - 6 Apr 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

L’azienda Revolut, proprietaria dell’omonima fintech app con 15 milioni di clienti in tutto il mondo, ha annunciato oggi di aver stretto una partnership con il campione mondiale dei pesi massimi Anthony Joshua, per lanciare una nuova carta di debito luminescente i cui proventi saranno donati in beneficenza.

La carta esclusiva ha un design minimalista e lineare e include il motto di Anthony Joshua, 258, che riflette la dedizione del pugile al suo sport e il suo impegno 24 ore su 24, 7 giorni su 7. La carta è bianca e nera con la luce del giorno e si colora di un sorprendente verde e nero al buio.

Il campione del mondo dei pesi massimi ha trascorso gran parte del 2020 in campagne per la comunità e per la giustizia sociale, incluso il movimento Black Lives Matter, e ha sostenuto le strutture ricreative locali e gli aspiranti pugili. Revolut e Anthony Joshua si sono uniti su questo progetto a seguito dell’iniziativa lanciata da AJ nel dicembre 2020 con l’obiettivo di finanziare personalmente la boxe amatoriale.

La carta Revolut in partnership con Anthony Joshua

La carta è in edizione limitata ed è disponibile per tutti i clienti Revolut. Per ottenerla basta scaricare l’app Revolut su iOS o Android e ordinando la carta dalla sezione carte all’interno dell’app. Il costo è di £ 1 e i proventi saranno donati alle palestre di boxe indipendenti in difficoltà in tutto il Paese. Revolut si impegna a donare un minimo di £ 50.000 totali. 

Strutture come le palestre e i centri ricreativi non sono stati inclusi nel pacchetto di aiuti del governo britannico e l’ente benefico ukactive ha stimato che 400 strutture hanno chiuso definitivamente i battenti dall’inizio della pandemia e altre 2.400 palestre sono a rischio.

Anthony Joshua ha così dichiarato:

“Sono lieto di collaborare con Revolut per supportare le palestre di boxe del Regno Unito. Senza la mia palestra locale non sarei dove sono oggi. In tutto il Regno Unito, ci sono bambini e adulti che utilizzano queste palestre per migliorare la loro salute fisica e mentale e tenersi lontani dalla strada. Sono davvero contento se la mia carta Revolut farà davvero la differenza.”

 

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro su Blockchain Marketing edito Maggioli.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.