banner
SafeMoon: -65% dai massimi di pochi giorni fa
SafeMoon: -65% dai massimi di pochi giorni fa
Criptovalute

SafeMoon: -65% dai massimi di pochi giorni fa

By Marco Cavicchioli - 7 Apr 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Il prezzo del token di SafeMoon, dopo un’incredibile crescita, ha perso il 65% del valore rispetto ai massimi di pochi giorni fa. 

Ha esordito sui mercati crypto solamente a metà marzo, ovvero meno di un mese fa, ad un prezzo bassissimo di 0,08 milionesimi di dollaro. 

Tre giorni dopo era già più che raddoppiato, e la settimana seguente era più che quintuplicato sfiorando gli 0,50 milionesimi di dollaro. 

Dopo essere risceso a fine mese a 0,27 milionesimi, ha iniziato una rapida e vigorosa crescita del 700% che lo ha portato in soli cinque giorni a raggiungere i 2,18 milionesimi di dollaro, ovvero il 2.600% in più del prezzo di collocamento risalente a meno di un mese fa. 

Tuttavia, dopo aver toccato il picco di 2,18 milionesimi, è sceso fino agli attuali 0,76 milionesimi di dollaro, ovvero con una perdita del 65% in due giorni. 

Lo schema sembra quello di un pump&dump, anche perché quel +700% in cinque giorni, a meno di un mese dal lancio sul mercato, appare chiaramente come eccessivo. 

SafeMoon è il token BEP20 su Binance Smart Chain del SafeMoon Protocol, ovvero un protocollo di auto-generating liquidity e di static farming.

In realtà, il protocollo è ancora in fase di sviluppo, con l’obiettivo di integrarsi con un primo mercato africano, creare un ufficio SafeMoon in Africa, ed assumere personale per creare posti di lavoro sul mercato africano. Per questo accettano anche donazioni con l’obiettivo di istituire una borsa di studio SafeMoon.

Il protocollo SafeMoon viene presentato come un token DeFi guidato dalla comunità e lanciato in modo equo, con tre funzioni che si verificano durante ogni scambio, ovvero Reflection, LP Acquisition e Burn.

Il fatto è che i possessori del token incassano rendite passive in token SafeMoon  grazie alla static reflection, tanto che il loro saldo in token SafeMoon aumenta a tempo indeterminato. 

Quest’ultima caratteristica getta alcuni dubbi sulla natura del progetto, tanto che molti invitano ad avere estrema cautela nell’acquisto di questi token. 

Inoltre, il pump di pochi giorni fa potrebbe far presumere che il mercato dei token SafeMoon, di portata ancora molto limitata con solo tre exchange in cui è scambiato (PancakeSwap, BakerySwap e BitMart) e meno di 30 milioni di dollari di volumi giornalieri scambiati, potrebbe essere manipolato. 

Per questi motivi potrebbe trattarsi non soltanto di un token con prezzo estremamente volatile, ma anche di un investimento a rischio davvero molto elevato. 

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.