banner
Ray Dalio ha comprato Bitcoin
Ray Dalio ha comprato Bitcoin
Bitcoin

Ray Dalio ha comprato Bitcoin

By Eleonora Spagnolo - 24 Mag 2021

Chevron down

Ray Dalio ha Bitcoin. Lo ha rivelato lui stesso.

Il founder di Bridgewater Associates lo ha dichiarato al Consensus organizzato da Coindesk.

Nell’intervista ha ammesso:

“Personalmente preferirei avere bitcoin piuttosto che bond”

Per poi aggiungere:

“Ho dei Bitcoin”.

Va detto che l’intervista è stata registrata il 6 maggio. Non è dato sapere quindi se Ray Dalio abbia tutt’ora Bitcoin o se rientri tra coloro che hanno partecipato al sell off di questi giorni, che ha fatto crollare il prezzo delle criptovalute. Così come non si sa né la quantità da lui posseduta né se ha comprato in un momento di hype o precedentemente.

Però nell’intervista il founder di Bridgewater Associates, ovvero uno degli hedge fund più importanti al mondo, ha anche espresso le sue preoccupazioni per uno scenario in cui l’inflazione potrebbe ridurre drasticamente il valore del dollaro. 

Queste poche parole confermano la sua filosofia: niente bond e perché no, diversificare il portafoglio per proteggersi dai rischi.

Ray Dalio e i timori su Bitcoin

Ray Dalio è sempre stato molto scettico su Bitcoin. In particolare ha più volte temuto che i governi prima o poi possano in qualche modo vietare l’utilizzo di Bitcoin. La sua ostilità infatti non è legata alla volatilità ma proprio al timore che una regolamentazione troppo stringente renda bitcoin di fatto illegale, cosa che potrebbe portarlo a crollare di valore. La sua è sempre stata più incertezza che contrarietà.

Di fatto i suoi timori sono stati confermati da quanto avvenuto nei giorni scorsi: è bastato che la Cina dichiarasse un nuovo divieto nell’utilizzo di Bitcoin come sistema di pagamento, e che impedisse alle istituzioni finanziarie di offrire servizi in Bitcoin per far crollare il prezzo di BTC e abbassare drasticamente il valore delle criptovalute a maggiore capitalizzazione.

Tuttavia, se quel che è successo resta una delle correzioni più importanti della storia di bitcoin, va anche detto che il prezzo si sta riprendendo e solo oggi fa segnare +12%, ed è di nuovo alla soglia dei 38.000 dollari dopo aver sfiorato i 30.000 nei giorni scorsi.

Insomma, Bitcoin si sta dimostrando forte, quel tanto che è bastato a convincere anche Ray Dalio a diventare un suo possessore.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.