banner
Nuovi asset su eToro: Aave, Compound, YFI e MANA
Nuovi asset su eToro: Aave, Compound, YFI e MANA
Criptovalute

Nuovi asset su eToro: Aave, Compound, YFI e MANA

By Eleonora Spagnolo - 28 Mag 2021

Chevron down

eToro aggiunge nuovi asset sulla piattaforma: da ieri sono listati anche Aave, Compound, Yearn.Finance e Decentraland.

In totale adesso su eToro si possono fare operazioni di trading con 23 criptovalute (20 per i clienti degli Stati Uniti).

I nuovi asset listati su eToro

AAVE è la criptovaluta con il market cap più grande dei nuovi asset listati da eToro. Nota nel settore per la sua piattaforma di flash loan, Aave in realtà è il token di governance del protocollo omonimo.

Anche COMP è il token di governance del protocollo Compound, che fornisce depositi e prestiti di criptovalute facendo guadagnare con gli interessi.

Yearn Finance con il suo token YFI è diventato invece uno dei protocolli più importanti per la finanza decentralizzata.

Infine, Decentraland è il protocollo basato su Ethereum che crea su blockchain un mondo di realtà virtuale simile a Minecraft. MANA è il token che serve per comprare gli oggetti, dalle terre alle proprietà immobiliari nel mondo di decentraland.

AAVE, COMP, YFI e MANA si aggiungono agli altri asset listati da eToro ad aprile, tra cui Dogecoin.

Segno che eToro vuole migliorare l’esperienza dei suoi utenti fornendo loro sempre più criptovalute con cui operare. Questo permette alla piattaforma di essere anche competitiva nei confronti di altri exchange.

eToro vanta tuttavia un’esperienza maggiore di altri: attiva dal 2013, ha raggiunto 20 milioni di clienti. E potrebbe allargare ancora la sua offerta, come spiega Doron Rosenblum, VP of Business Solutions di eToro:

“Il piano di eToro quest’anno è quello di espandere la nostra gamma di investimenti in modo che gli utenti abbiano a disposizione la più ampia gamma di scelte possibile e l’opportunità di diversificare i loro portafogli attraverso una vasta gamma di casi d’uso. Con l’aggiunta di questi quattro token stiamo continuando quel viaggio, e ci aspettiamo di aggiungere altri token nel corso dell’anno”.

Ma il trading non è un gioco, per questo eToro pur con l’intento di dare agli utenti la migliore esperienza possibile, invita a studiare prima di investire:

“Come sempre, invitiamo gli investitori a fare le loro ricerche. Proprio come ogni azione ha un business case, ogni cripto ha un whitepaper che dettaglia il suo caso d’uso. Siate prudenti e ricordate i principi di base dell’investimento: diversificate e investite solo in mercati e strumenti con cui avete familiarità”.

 

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.