banner
Bitcoin: per John Bollinger target a 50.000$
Bitcoin: per John Bollinger target a 50.000$
Bitcoin

Bitcoin: per John Bollinger target a 50.000$

By Marco Cavicchioli - 16 Giu 2021

Chevron down

La leggenda del trading John Bollinger sostiene che il prossimo target per il prezzo di bitcoin potrebbe essere compreso in una forbice tra 48.000$ e 50.000$. 

Lo ha scritto sul suo profilo Twitter ufficiale, dicendo che potrebbe essersi formato un bottom nelle settimane scorse, e che i prezzi stanno cercando di iniziare nuovamente a salire. 

Secondo le sue analisi, a questo punto il target di questa possibile crescita sarebbe proprio una forchetta compresa tra 48.000$ e 50.000$. 

Non ha però specificato le tempistiche di questa ipotesi, ma è probabile che si riferisse al breve periodo, ovvero al trend di questi giorni. 

Chi è John Bollinger e cosa pensa di Bitcoin

John Bollinger è un analista finanziario celeberrimo per aver inventato le famose “bande di Bollinger”, ovvero uno strumento tecnico per misurare e monitorare la volatilità dei prezzi di un asset finanziario. 

Bollinger inoltre è noto per sovrapporre analisi tecnica ed analisi fondamentale, tanto che per colmare il divario tra questi due approcci sostiene un altro approccio chiamato “analisi razionale”, definito per l’appunto come “punto di congiunzione tra analisi tecnica ed analisi fondamentale”.

È noto che l’analisi tecnica spesso risulti essere problematica se applicata alle criptovalute, per le quali in genere viene preferita l’analisi fondamentale. Ma l’analisi tecnica mira a dare indicazioni più veloci e precise, soprattutto sui trend di breve periodo, pertanto è comunemente applicata anche sui mercati crypto. 

L’approccio di Bollinger potrebbe consentire analisi di maggior valore, in ambito crypto, proprio perché utilizza contemporaneamente analisi fondamentale e tecnica. 

Inoltre non è l’unico analista a sostenere che a maggio possa essersi formato un nuovo bottom per il prezzo di bitcoin, in un’area compresa tra 30.000$ e 31.000$. Se così fosse, l’attuale risalita fino a 40.000$ potrebbe rivelarsi solida. 

Ci sono anche alcuni indicatori di analisi fondamentale che farebbero presumere che proprio nella settimana in corso il trend bearish delle settimane precedenti potrebbe essersi invertito, visto che ad esempio per la prima volta da ottobre 2020 i flussi dei cosiddetti “hodler” sono tornati ad essere positivi. 

Quando questi flussi sono negativi significa che anche i detentori di lungo corso di bitcoin probabilmente stanno vendendo, mentre quando sono positivi significa che probabilmente invece stanno accumulando.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.