banner
Trading: Gemini arrivata a 45 criptovalute
Trading: Gemini arrivata a 45 criptovalute
Blockchain

Trading: Gemini arrivata a 45 criptovalute

By Marco Cavicchioli - 18 Giu 2021

Chevron down

Gemini è arrivata ad offrire il trading su 45 criptovalute. 

Lo ha annunciato uno dei due gemelli Winklevoss, Tyler, aggiungendo che oltre alle 45 criptovalute per cui offrono il trading ce ne sono altre 13 per le quali offrono il servizio di custodia. 

Tuttavia dalle parole di uno dei due co-fondatori dell’exchange emerge chiaramente la volontà di ampliare ulteriormente l’offerta.

Gemini è un exchange crypto particolare, perchè è uno dei pochissimi che abbia sede a New York, e che operi in totale conformità non solo alle leggi USA, ma anche a quelle molto restrittive dello Stato di New York.

Anzi, molti exchange internazionali addirittura rifiutano di avere tra i loro utenti persone residenti negli USA, e addirittura alcuni exchange statunitensi si rifiutano di servire utenti che abbiano residenza nello Stato di New York.

Gemini invece dispone dell’approvazione del New York State Department of Financial Services (NYDFS), caso molto raro tra gli exchange crypto, e questo consente all’azienda di fornire i propri servizi anche a clienti che hanno rigide necessità di conformità alle normative.

Il trading crypto su Gemini

La cosa curiosa è che tra le 45 criptovalute per le quali l’exchange offre la possibilità di fare trading, ce ne sono anche alcune che sono state espressamente pensate per superare, o aggirare, molti limiti normativi legati ad esempio alle leggi contro il finanziamento al terrorismo, come Zcash che consente transazioni realmente anonime e non tracciabili.

La società inoltre emette anche il GUSD, ovvero la stablecoin di Gemini collateralizzata in dollari americani, anch’essa autorizzata dal NYDFS. Non ha però il supporto a USDT.

A dire il vero tuttavia non ha volumi di scambio molto elevati, sicuramente inferiori a quelli del principale competitor statunitense, Coinbase, ma inferiori anche ad un altro exchange statunitense storicamente spesso in conflitto con le autorità USA, ovvero Kraken.

Tuttavia Gemini è uno dei soli otto exchange al mondo che hanno ottenuto il massimo punteggio relativo al trust su CoinGecko, insieme ai tre competitor statunitensi Coinbase, Kraken e Binance US.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.