banner
Il prezzo di Ethereum è pronto per una rottura al rialzo nel breve termine
Il prezzo di Ethereum è pronto per una rottura al rialzo nel breve termine
Trading

Il prezzo di Ethereum è pronto per una rottura al rialzo nel breve termine

By R.L. Bryer - 22 Giu 2021

Chevron down

Prezzo Ethereum

Il prezzo di Ethereum segna -16,9% al momento della scrittura e ha iniziato a capitolare sul piano macro negli ultimi 7 giorni.

Ether registra un -24,2% nell’ultima settimana, può quindi esserci una speranza di sollievo nel breve termine?

Il grafico qui sotto di Solldy di TradingView illustra la loro convinzione che ETH sia destinato a una bella rottura al rialzo nel breve termine.

È possibile anche vedere che Ethereum sta testando il supporto a lungo termine che risale all’inizio di aprile con un sacco di tocchi della linea di tendenza. 

ETH sta anche testando la MA (media mobile) a 200 giorni per la prima volta dal 23 aprile 2020 a seguito dell’evento del cigno nero “covid-crash”. Questo non è un indicatore molto rialzista per i tori di Ether e ci sono ancora altre notizie ribassiste.

Inoltre, anche l’RSI su Ether è ai livelli più bassi incontrati a marzo 2020.

Mentre gli appassionati di Ethereum sperano che l’EIP 1559 entri in funzione il mese prossimo come previsto e aumenti il prezzo, molto dipenderà da bitcoin e dall’ambiente macro delle criptovalute. 

Ether è +94% contro BTC negli ultimi 90 giorni, ma il dominio di bitcoin [44,4%] è in aumento. Ether segna -6.5% contro BTC nell’ultima settimana e la dominanza di Ether è del 16.4%.

Il range di 52 settimane di Ether è $216-$4.352.

Ethereum ha davvero bisogno che bitcoin si stabilizzi o ribalti presto al rialzo per rimanere sopra i $1.760. 

Bitcoin sta mostrando i suoi livelli più bassi sull’RSI da marzo 2020 [il crollo di covid] e potrebbe trascinare il resto del mercato verso il basso con esso.

Se $1.700 vengono violati al ribasso, non c’è molta resistenza storica che possa essere mantenuta sul grafico di ETH fino al precedente ATH di $1.448.

ETH ha chiuso la candela giornaliera di lunedì a 1.892 dollari. 

Il prezzo di AAVE

AAVE è -66% da quando ha raggiunto il suo massimo storico il 18 maggio di $661.69.

Il token AAVE è -24,4% al momento della scrittura e AAVE è un’ulteriore prova di quanto sia ancora omogeneo il mercato delle criptovalute. Questo settore molto nascente è ancora in gran parte in balia dell’azione del prezzo di bitcoin e molte altcoin sono state svendute lunedì seguendo ancora una volta l’esempio di bitcoin – AAVE non è stata esclusa. 

Come si può vedere nel grafico qui sopra, anche AAVE sembra essere nel bel mezzo dell’accumulazione di Wyckoff. Il grafico di Jos1101 su TradingView implica che AAVE potrebbe essere in procinto di passare dalla fase D alla fase E del modello. 

Con il modello di BTC che sembra notevolmente simile, ci potrebbe essere ancora un ulteriore ribasso per il mercato delle criptovalute prima della fase primaverile di Wyckoff Accumulation e un po’ di sollievo dei prezzi. 

Se AAVE può mettere insieme un po’ di slancio rialzista e tornare a 400 dollari, c’è un caso per i tori di rompere là fuori e sentirsi meglio sulle prospettive a breve termine.

La gamma di 52 settimane di AAVE è di $0.11-$655. 

La candela giornaliera di lunedì ha chiuso a 213,20 dollari.

R.L. Bryer
R.L. Bryer

R.L. è nel settore crypto dal 2009. E' autore di "Blockchain: Project Renaissance",

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.