Le prossime aste di NFT nel mondo: Christie’s, Sotheby’s, Bonhams e CAMBI
Le prossime aste di NFT nel mondo: Christie’s, Sotheby’s, Bonhams e CAMBI
NFT

Le prossime aste di NFT nel mondo: Christie’s, Sotheby’s, Bonhams e CAMBI

By Redazione Digital Art Rights - 26 Giu 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Il mercato dell’arte continua la sua inesorabile corsa alla vendita degli NFT, le case d’asta sono certamente tra le più attive.

Da febbraio 2021, Christie’s ha organizzato circa quattro aste di Non Fungible Token, Sotheby’s non è stata da meno e attualmente è a quota tre aste curate con la partecipazione di circa trenta creativi da PAK a Matt Kane, da Simon Denny a Larva Labs.

Anche la casa d’aste Phillips ha colto l’opportunità di aprire le porte a una nuova generazione di collezionisti, offrendo ad aprile l’opera “Replicator” dell’artista canadese Mad Dog Jones che ha raggiunto, dopo due settimane di bid, la cifra record di $4,1 milioni

Mentre sempre per Phillips il 24 giugno sarà messa in vendita alla “20th Century & Contemporary Art Day Sale” di New York l’NFT “GAGA/MARAT” del regista e artista Robert Wilson con protagonista la cantante Lady Gaga, con offerte che partono da una base di $100

Ma le notizie sulle prossime aste di NFT del mercato dell’arte “tradizionale” continuano.

Le prossime aste NFT

Ecco i prossimi appuntamenti:

CHRISTIE’S (23 – 30 Giugno New York)

Hello, i’m Victor (FEWOCiOUS) and This Is My Life

Nel mese del Pride a supporto delle comunità LGBTQ, la casa d’aste ha scelto di scommettere sulla giovanissima promessa dell’arte digitale Victor Langlois, in arte FEWOCiOUS, esploso sulla scena artistica nell’ultimo anno a soli 18 anni.

L’asta presenta attraverso i cinque lotti che prevedono la vendita delle opere d’arte fisiche insieme agli NFT, il percorso di formazione tra i 14 e i 18 anni attraverso l’arte di FEWOCiOUS; ciascuno dei pezzi racconta un anno della crescita e trasformazione come giovane artista transgender nell’era digitale.

Su richiesta, Victor consegnerà personalmente a ogni collezionista in tutto il mondo l’opera fisica di ogni pezzo in asta, insieme alle stampe dei pezzi d’archivio, contenuti all’interno di una valigia personalizzata, un’ode a come ha trasportato i suoi primi disegni e dipinti, quando si è lasciato alle spalle il suo passato vissuto a Las Vegas alla ricerca di un futuro più luminoso a Seattle.

https://onlineonly.christies.com/s/hello-im-victor-fewocious-my-life/info/1/2048?sc_lang=en  

SOTHEBY’S (24 Giugno – 1 Luglio Londra)

Sealed Cryptopunks: Five Punks on Paper

E’ il 2018 quando Larva Labs ha compiuto un passo unico e mai ripetuto che sarebbe diventato iconico per il progetto CryptoPunk, lanciato solo un anno prima. 

Dei 10.000 CryptoPunk originali, i suoi creatori John Watkinson e Matt Hall hanno deciso di rendere fisico il loro iconico progetto NFT, stampando solo 24 Punk come litografie uniche, firmate a mano da John Watkinson. 

Ciascuno dei 24 CryptoPunk fisici era accompagnato da una busta sigillata contenente le chiavi private chiamate anche “portafogli di carta” che, una volta aperti e accessibili, avrebbero conferito la proprietà del bene CryptoPunk al suo possessore.

Questa volta al 34-35 di New Bond Street a Londra Sotheby’s offre 5 rarissime edizioni delle stampe originali dei Punks portati dal curatore svizzero ed esperto di arte digitale, Georg Bak. 

Bak è stato il primo ad esporre una collezione di nove edizioni cartacee CryptoPunk come parte della mostra collettiva, “Perfect & Priceless: Value Systems on the Blockchain” alla Kate Vass Galerie di Zurigo nel 2018. 

CryptoPunks #1819 e #872 erano presenti alla mostra, ma non sono stati acquistati, mentre i restanti tre lotti non sono mai stati esposti.

Le stime per le opere sono su richiesta.

https://www.sothebys.com/en/digital-catalogues/sealed-cryptopunks-five-punks-on-paper?locale=en 

BONHAM’S & SUPERRARE (21 – 30 Giugno New York)

CryptOGs: The Pioneers of NFT Art

E’ ora in corso l’asta online organizzata per la prima volta dalla casa d’aste Bonham’s in collaborazione con la piattaforma SuperRare.

Sono in totale 9 i lotti offerti con stime già indicate che partono dai 5 mila dollari per arrivare a 200 mila dollari. Tra i crypto artist coinvolti COLDIE, Allotta Money, Janne Limited, Matte Kane, Mattia Cuttini, Miss Al Simpson, Osinachi e Sarah Zucker.

Nima Sagharchi, Bonhams Head of Digital Art, ha commentato:

 “Questa sarà la prima asta in assoluto che esplorerà i creatori del movimento della Crypto Art – coloro che coniavano NFT prima che fossero sotto i riflettori globali. Questi artisti hanno avuto un impatto duraturo sul panorama dell’arte digitale e passeranno alla storia dell’arte come pionieri del settore.

Mentre scriviamo le offerte continuano a crescere, per ora solo l’opera “Proof Of Work – Genesis” di Coldie ha appena superato i 20 mila dollari.

https://www.bonhams.com/auctions/27285/#/aa1=1&MR1_length=96&w1=list&m1=1 

CAMBI CASA D’ASTE & SUPERRARE (25 Giugno – 4 Luglio Milano)

Dystopian Visions: una collezione curata di arte digitale NFT

Diciotto artisti del panorama della digital art italiana sono stati selezionati appositamente per dare vita collezione “Dystopian Visions” curata da Serena Tabacchi e coordinata da Bruno Pitzalis: le opere inedite, saranno presentate, due al giorno, su SuperRare, e in parallelo, saranno esposte in una mostra online all’interno dello spazio virtuale Arium, ambiente interattivo concepito per l’esposizione di arte digitale.

Le stime delle opere vanno da 0,5 ETH fino a 9 ETH con una stima di riserva che viene comunicata all’inizio di ogni nuova asta.

Tra gli artisti coinvolti alcuni dei pionieri del movimento – come Mattia Cuttini e Fabiano Speziari, Annibale Siconolfi, Giusy Amoroso e Giuseppe Lo Schiavo, Giovanni Motta, solo per citarne alcuni, ma anche coloro che per la prima volta mintano e droppano le prime opere. 

La proposta è rappresentativa del movimento e della scena artistica nazionale, e tratta temi legati a un futuro utopico e distopico, tematiche ricorrenti e care agli artisti del movimento che rivelano un sentimento diffuso in tempi di distanza sociale e comunicazioni eteree.

https://nft.cambiaste.com/ 

Redazione Digital Art Rights

Art Rights, prima piattaforma per la gestione, valorizzazione e certificazione delle opere d'arte digitali e fisiche in Blockchain supporta Artisti, Collezionisti e Operatori del settore. In esclusiva per The Cryptonomist, la Redazione Digital di Art Rights Magazine ti racconta il mondo dell’arte come nessuno ha mai fatto, con le novità del mondo Digital, Crypto e NFT tra notizie, mercato e protagonisti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.