Ark Invest ha comprato 225.000 azioni di Square
Ark Invest ha comprato 225.000 azioni di Square
Bitcoin

Ark Invest ha comprato 225.000 azioni di Square

By Marco Cavicchioli - 19 Lug 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Il fondo di investimento gestito da Cathie Wood, Ark Invest, venerdì ha acquistato più di 225.000 azioni di Square, il giorno dopo il lancio del nuovo business della società su Bitcoin.

Infatti giovedì 15 luglio Jack Dorsey, co-fondatore e CEO di Square, aveva annunciato che la società sta creando un nuovo business basato su una piattaforma di finanza decentralizzata creata sulla blockchain di Bitcoin.

Cathie Wood da molto tempo è bullish su bitcoin, tanto che Ark Invest investito a più riprese anche su Coinbase.

ARK Investment Management è una società di gestione degli investimenti fondata nel 2014 proprio da Cathie Wood, con circa 50 miliardi di dollari di asset in gestione.

Tra i fondi che gestisce c’è anche l’Innovation ETF, ovvero il più grande ETF a gestione attiva del mondo, con 17 miliardi di dollari di asset in gestione ed un rendimento del 170% nel 2020.

L’investimento di Ark Invest in Square

Per quanto riguarda invece l’investimento in Square sono stati utilizzati altri due fondi, ovvero ARKK ETF, che ha acquistato 179.644 azioni di Square, e ARKW ETF, che ne ha acquistate altre 46.273. In totale pertanto i fondi gestiti da Ark Invest hanno acquistato 225.937 azioni di Square, per un valore complessivo di circa 53,6 milioni di dollari.

È molto probabile che la decisione del fondo sia arrivata proprio dopo l’annuncio di Dorsey, passato a dire il vero un po’ inosservato ai mercati, ma certamente non a chi conosce Bitcoin ed il mercato crypto in generale.

Infatti la finanza decentralizzata sta letteralmente spopolando sui mercati crypto da quasi un anno, ormai, e l’idea di poter creare delle piattaforme DeFi basate sulla blockchain di Bitcoin, e su Lightning Network, potrebbe consentire di portare questi nuovi strumenti anche sui mercati tradizionali, per consentire anche ad investitori istituzionali di prendere parte a questo nuovo mercato.

In questo momento la finanza tradizionale, ed i grandi investitori istituzionali, non stanno ancora operando sui mercati della DeFi, per quanto se ne sappia, ma visto che invece operano ormai comunemente con Bitcoin e strumenti finanziari basati su Bitcoin, l’iniziativa di Square potrebbe letteralmente spalancare le porte della DeFi anche ai grandi investitori istituzionali ed in genere ai grandi capitali.

Inoltre Jack Dorsey è anche il co-fondatore e CEO di Twitter, ed è già da tempo che ipotizza una qualche integrazione di Bitcoin anche all’interno del social network. Pertanto le potenzialità del nuovo progetto business di Square potrebbero in teoria essere notevoli.

Di fatto Ark Invest sta approfittando del momento ribassista sui mercati crypto per aprire posizioni probabilmente di lungo periodo, nella speranza che la fase ribassista termini per lasciare spazio ad una nuova bullrun.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.