banner
Burger King accetta Dogecoin in Brasile per beneficenza
Burger King accetta Dogecoin in Brasile per beneficenza
Blockchain

Burger King accetta Dogecoin in Brasile per beneficenza

By Marco Cavicchioli - 27 Lug 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Burger King accetta Dogecoin come mezzo di pagamento in Brasile per un’iniziativa promozionale. 

È quanto riferisce CNN Brasil che svela che ieri Burger King ha annunciato che accetterà DOGE come pagamento per il suo biscotto per cani al gusto di carne alla griglia, Dogpper. 

Il biscotto costerà 3 DOGE, pari a circa 3 real brasiliani, con l’obiettivo di collegare il prodotto per cani alla criptovaluta che ha proprio un cane come brand. 

Infatti la campagna pubblicitaria di Burger King recita: “Qual è il modo migliore per pagare un prodotto rivolto ai cani? Ovviamente Dogecoin”.

Per poter utilizzare questo metodo di pagamento sarà comunque necessario accedere ad una precisa pagina del sito web ufficiale dell’azienda, e seguire alcuni passaggi, tra cui verificare la disponibilità del servizio nella propria regione, scegliere la quantità di biscotti che si vogliono acquistare, ed effettuare l’invio di DOGE direttamente sul wallet del ristorante, che consegnerà i biscotti acquistati  a domicilio.

Si tratta pertanto di una vendita online promozionale, con chiaro scopo propagandistico, mentre non sarà possibile acquistare altri prodotti o pagare presso i ristoranti fisici con Dogecoin. 

Inoltre pare che la promozione duri solamente una settimana, e che l’intero importo incassato sarà devoluto in beneficenza ad alcune ONG per la difesa degli animali, grazie ad una partnership con Petlove. 

Dogpper infatti è un prodotto che sarà commercializzato per un tempo limitato, e comunque per ora solo in Brasile. 

 

Il fatto che gli incassi in Dogecoin verranno devoluti in beneficenza significa di fatto che la società non utilizzerà i DOGE incassati, ma si limiterà a girarli probabilmente a Petlove. 

Quindi si tratta proprio di un’iniziativa squisitamente pubblicitaria, che sfrutta la popolarità della criptovaluta del cane per promuovere una promozione commerciale a tempo determinato. Probabilmente si dovranno attendere gli esiti di questa iniziativa per capire se in futuro la catena di ristoranti deciderà, o meno, di accettare DOGE ovunque e per qualsiasi tipo di acquisto.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.