banner
Janet Yellen a favore della regolamentazione delle criptovalute?
Janet Yellen a favore della regolamentazione delle criptovalute?
Regolamentazione

Janet Yellen a favore della regolamentazione delle criptovalute?

By Marco Cavicchioli - 3 Ago 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Un deputato repubblicano ha ipotizzato che dietro il disegno di legge per la regolamentazione delle criptovalute ci sia Janet Yellen. 

L’ampio disegno di legge sugli asset digitali è stato presentato dal deputato democratico Don Beyer, ma Emmer ha fatto notare che Beyer in precedenza non aveva mai espresso alcuna sua posizione a riguardo, dubitando che avesse l’esperienza necessaria per poter elaborare questo disegno di legge così ampio e specifico. 

L’ipotesi di Emmer è che in realtà il disegno di legge, di ben 58 pagine, sia stato elaborato da legislatori che hanno lavorato sull’argomento per anni, e sia poi stato presentato da Beyer su richiesta del Dipartimento del Tesoro, presieduto da Janet Yellen

Yellen, già governatore della Fed, ora fa parte del governo USA come Segretario del Tesoro, ma non del Parlamento, mentre il disegno di legge è stato proposto da un parlamentare al Parlamento. Questo espediente servirebbe ad evitare che il governo sia coinvolto nella discussione del disegno di legge, che rimarrebbe un’iniziativa esclusivamente parlamentare. 

Inoltre stando a quanto si legge nel documento, qualora questo disegno di legge venisse approvato lo stesso Segretario del Tesoro avrebbe la supervisione ed il potere di veto sulla creazione e l’utilizzo di tutte le stablecoin negli Stati Uniti, e la Fed avrà il controllo completo sulla creazione della valuta digitale della banca centrale statunitense.

Anche un altro deputato repubblicano, Warren Davidson, sostiene che il Dipartimento del Tesoro con a capo Janet Yellen sia intervenuto nella stesura di un altro disegno di legge, ovvero quello che ipotizza di raccogliere 28 miliardi di dollari aggiuntivi grazie alla tassazione sul trading di criptovalute. 

La legge per regolamentare le criptovalute “voluta” da Janet Yellen

Secondo Emmer  si tratterebbe di un disperato tentativo di trovare entrate da qualsiasi fonte possibile. Questa ipotesi giustificherebbe un intervento indiretto dello stesso governo USA in queste dinamiche. 

Il disegno di legge presentato da Beyer, denominato “Digital Asset Market Structure and Investor Protection Act” vorrebbe creare un regime normativo per gli asset digitali, definendo ad esempio quali tipologie di criptovalute dovrebbero essere considerate security, e quali invece andrebbero trattate come commodity, rafforzando al tempo stesso la raccolta di dati fiscali. 

Quindi da un lato servirebbe a dare maggior chiarezza normativa agli operatori del settore, e dall’altro a consentire alle autorità governative di acquisire maggiori informazioni atte ad evitare il più possibile l’evasione o l’elusione fiscale. 

Si tratta però di un disegno di legge molto ampio e profondo, tanto che richiederà ancora molte analisi per comprendere gli ipotetici impatti reali sull’industria crypto americana. Inoltre ad oggi non è noto quanti sostenitori possa attrarre in Parlamento, e soprattutto se il testo verrà modificato prima di essere messo ai voti.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.