banner
Hyphen rende le transazioni cross-chain di Ethereum istantanee
Hyphen rende le transazioni cross-chain di Ethereum istantanee
Ethereum

Hyphen rende le transazioni cross-chain di Ethereum istantanee

By Stefania Stimolo - 11 Ago 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Ieri, la rete multichain Biconomy ha lanciato la sua mainnet Hyphen, un’infrastruttura per rendere le transazioni cross-chain di Ethereum e le sue reti Layer 2, istantanee e a basso costo. 

Secondo quanto riportato, Hyphen avrebbe lo scopo di migliorare l’esperienza utente che sceglie di utilizzare i Layer 2 di Ethereum, come Polygon ad ottenere transazioni più veloci ed economiche. 

Nello specifico, Hyphen permetterà agli utenti di effettuare trasferimenti USDC e USDT tra Ethereum e Polygon, facilitando questi trasferimenti in pochi secondi, piuttosto che i 30 minuti a più ore che ci vogliono attualmente.

L’infrastruttura per le cross-chain è stata sviluppata da Biconomy, specializzata nella costruzione di infrastrutture per semplificare l’esperienza web 3.0. 

A tal proposito, Sachin Tomar, CTO di Biconomy ha affermato:

“In media, per trasferire fondi dalle blockchain Layer2 a quelle Layer1, gli utenti possono impiegare da 40 minuti a 7 giorni per ricevere i loro fondi. Più specificamente, attualmente ci vogliono circa 40-50 minuti per ottenere i token ERC20 dalla rete Polygon a Ethereum attraverso il loro ponte nativo. Questo si traduce in effetti di rete indebolite, bassa componibilità e un’esperienza complessiva più difficile per l’utente finale. Hyphen risolve questo problema”.

Hyphen, arrivano i trasferimenti di valore istantanei per la Ethereum Virtual Machine

Oltre a migliorare l’esperienza utente, Hyphen supporta anche gli sviluppatori proprio grazie ai trasferimenti di valore istantanei tra le catene della Ethereum Virtual Machine (EVM), le varie Layer2 e le sidechains. 

Grazie alla creazione di un rapido onboarding da L1 a L2s, la nuova infrastruttura risolve ulteriormente i problemi di scaling e di congestione su Ethereum. 

Per descrivere meglio, Tomar aggiunge:

“È evidente che il futuro del web 3.0 sarà multichain ma ETH 2.0 da solo non può imbarcare il prossimo miliardo di utenti. Affinché un futuro multichain diventi una realtà, L1s, sidechains, e varie soluzioni di scaling devono essere integrate senza soluzione di continuità eliminando qualsiasi attrito per l’utente finale. Hyphen fornisce la struttura a ponte immediata e senza soluzione di continuità che fornirà l’infrastruttura per un web3.0 collaborativo e connesso”

Intanto la seconda crypto per capitalizzazione di mercato ETH continua a mantenere il suo prezzo sopra i 3.000$. 

Ció nonostante, alcuni investitori crypto, nello specifico Lark Davis, ha fatto notare come le fee per le transazioni sulla Blockchain di Ethereum siano rimaste ancora troppo alte. Questo indurrebbe a pensare che nonostante le prestazioni in diversi campi applicativi della blockchain, l’utilizzo di ETH rimarrebbe riservato agli utenti più ricchi. 

 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.