banner
NFT: l’hype su Solana e le novità su Sandbox e le Bored Ape
NFT: l’hype su Solana e le novità su Sandbox e le Bored Ape
NFT

NFT: l’hype su Solana e le novità su Sandbox e le Bored Ape

By Amelia Tomasicchio - 9 Set 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Dopo l’endorsement degli NFT su Solana da parte del famoso comico americano Steve Harvey, non sono tardate ad arrivare altre novità riguardo a questa blockchain che punta a diventare il maggiore competitor di Ethereum, almeno per quanto concerne il mondo dei non fungible token.

DeFi Land, il nuovo gioco NFT su Solana

Sempre di oggi, è la news secondo cui il progetto DeFi Land ha raccolto oltre 4 milioni di dollari per lanciare la propria piattaforma anche su Solana. Tra gli investitori coinvolti in questo round troviamo leader del mondo del gaming su blockchain come Animoca Brands, Alameda Research, Jump Capital, NGC Ventures, Solana Foundation e l’exchange Gate.io.

DeFi Game è un gioco simile a Farmville, dove l’utente deve costruire e mantenere il proprio campo agricolo, pagando e ricevendo premi. Il settore degli NFT quindi si amplia anche su altre blockchain, forse anche a causa delle sempre più alte fee di Ethereum che martedì scorso sono arrivate oltre 1000 gwei.

L’NFT di una Bored Ape arriva su Sandbox

Uno dei metaversi più conosciuti al mondo, The Sandbox, ha deciso oggi di acquistare un collectible della serie Bored Ape per la cifra da capogiro di quasi 3 milioni di dollari, ovvero 740 Ethereum.

La Bored Ape acquistata è la cosiddetta “The Captain”, con gli occhi laser, ovvero la numero 3749.

Si tratta di una delle più rare Bored Ape, come spiegato nel thread iniziato dal team di The Sandbox su Twitter:

“Bored Ape #3749 alias “The Captain” è un perfetto esempio del perché gli NFT sono l’intersezione tra scarsità, arte e gioco. Una scimmia dalla pelliccia dorata a sei tratti con un cappello da capitano di mare, una t-shirt nera e, naturalmente, occhi laser. Sulla base di questi tratti, Bored Ape #3749 è la 27a scimmia più rara”.

Il motivo di questo acquisto va sicuramente ricercato nel crescente interesse del settore verso i collectible, di cui i Crypto Punk sono i capostipite.

In generale, The Sandbox aveva già da tempo investito in diversi NFT, tra cui Pudgy Penguins, Meebits, World of Women, Art Blocks, e tool di giochi come Axie Infinity e Zed Run.

Il COO di The Sandbox, Sebastien Borget, ha spiegato che l’azienda vuole contribuire alla crescita dell’ecosistema NFT:

“Vogliamo che The Sandbox contribuisca alla crescita degli ecosistemi NFT e dei metaversi, supportando i creatori all’interno e all’esterno del nostro mondo virtuale di gioco e aggiungendo valore agli NFT dando loro maggiore utilità attraverso l’interoperabilità degli avatar e mostrandoli all’interno delle esperienze attraverso The Sandbox”, ha riportato Decrypt.

hype solana sandbox
Hype su Solana e le novità su Sandbox

Le Bored Ape e il fenomeno dei collectible

Se fino a qualche mese fa il grande fenomeno degli NFT era incentrato sull’arte e la cosiddetta Crypto Arte, ora sembra che il tiro si sia spostato sul settore dei collectible.

Grandi numeri si stanno ora creando intorno a queste figurine da collezione (spesso di dubbio valore artistico) che nell’ultimo mese hanno fatto segnare nuovi record al mercato degli NFT che è arrivato a vendere per oltre 2 miliardi di dollari di cui oltre la metà solo relativi proprio ai collectible.

 

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro su Blockchain Marketing edito Maggioli.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.