EMURGO sostiene nuovi progetti sulla blockchain di Cardano
EMURGO sostiene nuovi progetti sulla blockchain di Cardano
Blockchain

EMURGO sostiene nuovi progetti sulla blockchain di Cardano

By Riccardo Mangiapane - 29 Set 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

EMURGO, azienda globale di tecnologia blockchain che fornisce soluzioni per sviluppatori, startup e governi, ha annunciato oggi il lancio di due nuovi veicoli di investimento dell’ecosistema Cardano, ciascuno con un focus diverso ma entrambi incentrati sulla costruzione di soluzioni socialmente di impatto.

Emurgo Africa e Emurgo Ventures

Durante il Cardano Summit recentemente concluso, la società Emurgo, nonché socio fondatore del protocollo Cardano, ha comunicato la realizzazione di un fondo di investimento da 100 milioni di dollari per il sostegno di progetti DeFi, soluzioni NFT.

Si tratta di prodotti sviluppati sulla blockchain come le decentralized application e per la formazione di sviluppatori blockchain.

Per raggiungere gli obiettivi prefissati e per gestire al meglio questi fondi, sono state create due entità separate: Emurgo Africa e Emurgo Ventures.

La prima mira a supportare più di trecento startup regionali attraverso il seed financing e l’incubazione, per fare in modo che la blockchain di Cardano venga adottata come standard di piattaforma tecnologica in Africa per soluzioni di impatto sociale.

Il continente africano ha un elevato potenziale per lo sviluppo delle criptovalute e progetti di DeFi considerando che la maggior parte della popolazione è unbanked e che il sistema finanziario centrale è inefficiente.

Emurgo Africa ha annunciato due importanti partnership per espandere rapidamente l’ecosistema Cardano in Africa e sfruttare le grandi reti commerciali dei partner.

Adanian Labs, un operatore di studi di venture building in Africa, e Adaverse, un programma di accelerazione, collaboreranno per supportare startup che rafforzeranno e estenderanno l’ecosistema Cardano in tutto il continente.

Emurgo Ventures si concentra su mercati sviluppati e avrà il compito di fornire finanziamenti ad aziende innovative che coinvolgono Cardano nello sviluppo dei loro prodotti e società di soluzione middleware, che potrebbero includere progetti NFT e piattaforme di finanza decentralizzata.

Cardano
Emurgo con Cardano supporta nuovi progetti DEFI e NFT.

Emurgo Africa supporta startup innovative

Il suo primo investimento è stato effettuato a favore di Milkomeda, un progetto sidechain dcSpark che collega Cardano e altri protocolli blockchain e che utilizzerà il wrapped ADA (wADA) come risorsa.

In merito a queste iniziative cardano centriche, il CEO di Emurgo, Ken Kodama, ha affermato:

“Siamo più concentrati che mai sull’accelerazione dello sviluppo dell’ecosistema di Cardano con un ricco mix di servizi decentralizzati che si rivolgono a una comunità globale che sta aumentando nella consapevolezza generale della blockchain.”

Charles Hoskinson, CEO di Input Output Hong Kong (IOHK),  la società madre di Cardano, ha dichiarato:

“Gli investimenti di Emurgo aiuteranno a plasmare il futuro dell’ecosistema Cardano, una rete in via di maturazione con una comunità creativa e diversificata, con capacità di smart contract in crescita e partnership in tutto il mondo che forniscono servizi sociali e finanziari utilizzando la tecnologia sicura di Cardano.”

Cardano e le strategie di crescita con Emurgo

Queste soluzioni, le iniziative portate avanti da Emurgo Africa e Emurgo Ventures, rientrano nella strategia di crescita di Cardano introdotta con l’hard fork di Alonzo all’inizio di queste mese, che ha lo scopo di sfruttare i nuovi smart contract con la speranza di aumentare l’adozione da parte degli utenti e i casi d’uso.

ADA è la terza più grande criptovaluta al mondo per capitalizzazione di mercato con $ 68 miliardi di dollari. Al momento della pubblicazione, il prezzo di Cardano è di $ 2,13 e ha registrato un incremento odierno di +0,77%, come riportato dalle analisi di investing.com.

Molti credono che Cardano possa rappresentare una seria concorrenza per Ethereum, in particolare con la sua posizione di mercato e il sostegno dei grandi player finanziari.

Riccardo Mangiapane

Laureando magistrale in Management and Finance presso l'università LUMSA di Roma. Appassionato in fintech e crypto, segue con interesse gli avvenimenti sui mercati finanziari cooperando in team all’analisi di diversi casi studio durante il suo percorso accademico.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.