Lanciati due nuovi ETF su aziende crypto
Lanciati due nuovi ETF su aziende crypto
Criptovalute

Lanciati due nuovi ETF su aziende crypto

By Marco Cavicchioli - 8 Ott 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Invesco ha da poco lanciato sul mercato due nuovi ETF basati su aziende crypto. 

Si chiamano Invesco Alerian Galaxy Crypto Economy (SATO, in onore a Satoshi Nakamoto) e Invesco Alerian Galaxy Blockchain Users and Decentralized Commerce (BLKC). 

SATO e BLCK i nuovi ETF nati da una partnership innovativa

Gli scambi sono iniziati ieri, come riferisce Bloomberg, sul Cboe Global Markets. 

Si tratta di due ETF creati grazie ad una partnership con Galaxy Digital Holdings del noto miliardario crypto Mike Novogratz, sono gestiti passivamente e ribilanciati mensilmente. 

SATO ha un portafoglio dedicato all’80% ad aziende che traggono più del 50% delle loro prestazioni da attività legate alle criptovalute. Portafoglio che comprende mining farm, costruttori di infrastrutture crypto e società di acquisto di criptovalute. 

BLKC investe in gran parte nelle stesse società, ma in più comprende anche aziende impegnate nello sviluppo di prodotti basati su tecnologia blockchain. 

Entrambi i fondi detengono il 15% delle loro partecipazioni in azioni del Grayscale Bitcoin Trust. 

Il capo delle Americhe, degli ETF e delle strategie indicizzate di Invesco, John Hoffman, ha dichiarato: 

“Stiamo iniziando a vedere la finanziarizzazione di questo settore come il prossimo network effect”.  

ETF
ETF

ETF e riconoscimento della SEC dei framework esistenti

Non sono i primi due ETF basati su aziende crypto, ma il mercato statunitense attende con ansia soprattutto l’approvazione da parte della SEC di ETF che replichino direttamente il prezzo di BTC. 

Secondo Hoffman è solo questione di tempo prima che la SEC ne approvi uno. Ed anche Mike Novogratz, coinvolto in una delle proposte di ETF basati sui future di bitcoin, si è detto ottimista sul fatto che si arrivi a qualcosa di ragionevole.

A proposito della recente approvazione del Volt Bitcoin Revolution ETF, il CRO della sede paneuropea di negoziazione di derivati ​​cartolarizzati Spectrum Markets, Alpay Soytürk, ha detto che “Siamo di fronte ad un momento spartiacque che aprirà le porte ad ulteriori innovazioni nel settore”. Visto che di fatto la SEC ha riconosciuto che i framework esistenti possono già essere utilizzati per fornire agli investitori prodotti regolamentati per i mercati crypto. 

Ha aggiunto:

A lungo termine, la nostra opinione continua ad essere che le attuali definizioni normative debbano essere aggiornate, ed il loro campo di applicazione ampliato, per coprire in modo più completo le complessità e le idiosincrasie delle criptovalute, se si vuole realizzare il loro potenziale come asset class più tradizionale. Questo è un passo molto positivo nella giusta direzione. E che vede i regolatori e la comunità finanziaria riunirsi per soddisfare la domanda degli investitori di modi sicuri per investire in criptovalute. Una regolamentazione chiara, coerente ed efficace saranno i pilastri su cui sarà costruito il prossimo capitolo della storia delle criptovalute”.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.