eToro aggiunge Cosmos, The Graph, Curve e 1inch 
eToro aggiunge Cosmos, The Graph, Curve e 1inch 
Exchange

eToro aggiunge Cosmos, The Graph, Curve e 1inch 

By Marco Cavicchioli - 19 Ott 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

La piattaforma di eToro ha aggiunto quattro nuovi token: Cosmos (ATOM), The Graph (GRT), Curve (CRV) e 1inch (1INCH). 

L’ecosistema Cosmos si aggiunge alla realtà di eToro

Ora in totale sono 36 i crypto-asset disponibili sulla piattaforma. 

Cosmos è un ecosistema blockchain basato sulla criptovaluta ATOM, che ricompensa gli investitori grazie alle commissioni sulle transazioni e ad altre forme di remunerazione come lo staking.

GRT è il token alla base del protocollo di indicizzazione The Graph progettato per organizzare i dati su blockchain e renderli più facilmente accessibili agli utenti. Gli utenti di The Graph devono possedere token GRT per utilizzarla, perchè in questo modo l’integrità dei dati viene garantita dalla crittografia. In cambio guadagnano una quota delle commissioni del network.

CRV è il token del DEX Curve basato su Ethereum, mentre 1INCH è il token dell’omonimo DEX che aggrega liquidità e offre il miglior tasso possibile per un’intera gamma di swap di token basati su blockchain. I titolari dei token possono partecipare alla governance della rete e all’ulteriore sviluppo degli exchange. 

Di recente il prezzo di ATOM ha guadagnato il 5% nell’ultima settimana, ma è ancora sotto del 16% rispetto ad un mese fa. Va tuttavia sottolineato come il prezzo massimo storico risalga proprio al 20 settembre, e che comunque negli ultimi mesi abbia guadagnato il 483%. 

GRT ha guadagnato il 13% questa settimana, ma rispetto ad un mese fa è sotto del 7,6%. È però ancora molto sotto il massimo storico di febbraio, visto che il livello attuale è del 72% inferiore.

eToro Cosmos
eToro aggiunge Cosmos

Il caso CRV e la parabola !INCH 

Più curioso il caso di CRV, che ha guadagnato il 4% nell’ultima settimana, ma è del 2% inferiore ad un mese fa. 

Il prezzo massimo storico risale ad agosto 2020, ovvero durante la mini-bolla sui token DeFi, e da allora ha perso addirittura il 95% del suo valore, senza riuscire mai a riavvicinarsi. Da notare però che quel picco fu semplicemente il prezzo iniziale registrato durante il primo giorno di scambi, e che già dieci giorni dopo era sceso fino più o meno ai livelli attuali. 

Più normale invece la parabola di 1INCH. Nell’ultima settimana ha guadagnato il 23%, ed il prezzo è superiore del 14% anche a quello di un mese fa. 

Il picco massimo assoluto fu toccato a maggio, più o meno in contemporanea a quello di ETH, e da allora si è praticamente dimezzato. 

Il VP Business Solutions di eToro, Doron Rosenblum, ha dichiarato: 

“Le cripto continuano a rafforzarsi in questo momento, in scia alla crescita del mercato e all’affermazione di nuove idee e nuovi token. Sulla nostra piattaforma vediamo un sempre maggiore interesse da parte degli investitori individuali, che credono nel potenziale a lungo termine di tali progetti. Siamo determinati a continuare ad aggiornare la nostra offerta, aggiungendo una più ampia selezione di coin, per aiutare i nostri utenti a diversificare i portafogli. Come sempre, esortiamo gli investitori a fare le loro ricerche. Tutti i criptoasset hanno white paper che descrive in dettaglio il loro caso d’uso. Incoraggiamo vivamente i nostri utenti a essere cauti e ricordare che, quando si investe, è saggio diversificare e investire solo in mercati e strumenti con cui si ha familiarità”.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.