Ethereum: aumentano i volumi dei DEX. Uniswap in testa
Ethereum: aumentano i volumi dei DEX. Uniswap in testa
Criptovalute

Ethereum: aumentano i volumi dei DEX. Uniswap in testa

By Amelia Tomasicchio - 17 Ago 2020

Chevron down

Durante l’ultima settimana, i volumi sui DEX, ovvero gli exchange decentralizzati, sono aumentati del 68%, segnando un aumento che non si aveva dall’agosto del 2019, quando i volumi erano cresciuti addirittura del 2200%.

Come segnala Federico Izzi – in arte Zio Romolo – in pratica l’86% dei volumi di luglio è stato registrato ad agosto in soli 15 giorni, arrivando quasi allo storico record di 4 miliardi di volumi scambiati.

Infatti, a luglio i volumi erano stati di 4,465 miliardi, e in soli 15 giorni i volumi di agosto si avvicinano a queste cifre arrivando a 3,851 miliardi. 

Guardando il grafico, si evince che il DEX in vantaggio è Uniswap, seguito da Curve e DDEX, anche se con molta differenza tra il primo e il secondo.

Il precedente record di periodo era stato lo scorso luglio, quando i volumi erano arrivati a “solo” 190 milioni di dollari.

I sempre nuovi record della DeFi

Ma non sono solo i DEX a segnare dei record, anche il settore intero della DeFi segna ogni giorno dei nuovi massimi e oggi, per esempio, a giornata non ancora finita, si arriva ad un totale di 6,275 miliardi di dollari bloccati nelle varie dApp. Ieri questa cifra ammontava invece a 5,911 miliardi di dollari.

In testa, come dApp più usata troviamo Maker DAO, come sempre, ma Aave sorpassa Synthetix e Compound, arrivando al secondo posto. Stessa rimonta per Curve Finance, che sale invece al terzo posto.

In un solo giorno Aave è salita infatti del 4,39%, mentre il DEX Curve Finance è salito dell’8,27%, a testimonianza proprio che gli exchange decentralizzati sono in gran spolvero.

Nel frattempo, forse proprio anche grazie alla DeFi, Ethereum (ETH) segna i massimi degli ultimi due anni, arrivando oggi a valere 422,91$ al momento di scrittura di questo articolo.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.